Tassista salva donna, era stata rapita e infilata dentro una valigia dall’ex

Un tassista ha salvato una donna che era stata rapita dal suo ex fidanzato e rinchiusa in una valigia. Ha sentito le sue grida ed è intervenuto. 

Una giovane donna è stata rapita dal suo ex ragazzo ed è stata infilata dentro una valigia. A trovarla è stato un tassista che ha sentito le grida provenire da una valigia piena di vestiti. Le foto incredibili mostrano la donna, di cui si conosce solo il cognome Liu, di 25 anni, seduta all’interno della valigia sul retro del taxi.

Leggi anche -> Gravissimo incidente stradale: donna incinta muore insieme al suo bimbo, altri tre feriti

Il tassista, che lavorava per la società Didi, ha filmato l’incidente che è avvenuto nella città di Chengdu, la capitale della provincia Sichuan nel sud-ovest della Cina. L’ex fidanzato della vittima, il signor Xian, di 21 anni, ha tentato di trasportarla nella sua residenza. L’uomo si sarebbe introdotto a casa della signorina Liu e le avrebbe chiesto dei soldi. Tre giorni dopo, il 15 di maggio, l’avrebbe costretta a mettersi dentro la valigia e ha chiamato il taxi. Nel filmato, si vede il tassista parlare al telefono con voce concitata: “Ho preso un passeggero diretto a Xihe. Ha nascosto una donna nella sua valigia! Ho sentito una donna gridare, così gli ho detto di aprire la valigia“.

Leggi anche -> Donna attacca madre e figlio e minaccia di dargli fuoco

Il tassista eroico che ha salvato una giovane donna

Quando ha aperto la valigia, la donna mi ha chiesto di chiamare la Polizia. Mentre arrivavano gli agenti, l’uomo è scappato. Ho provato a inseguirlo, ma non sono riuscito a prenderlo“, termina il tassista. La Polizia di Chengdu ha confermato di aver trovato il signor Xian più tardi nella stessa giornata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!