Gemelline morte nell’incendio: sono state ritrovate mano nella mano

Due gemelline di tre anni sono state rinvenute senza vita a seguito di un incendio. Le bambine avevano accidentalmente chiuso la madre fuori casa.  

I corpi di due gemelline di tre anni, Aisha e Lainani Ford, sono stati ritrovati senza vita dopo che un incendio ha bruciato la loro casa. Le due bambine avevano accidentalmente chiuso la madre, Tankya, fuori casa, salvandole di fatto la vita. Le piccole sono state ritrovate insieme, mano nella mano, nella casa di Batlow, Australia.

Leggi anche –> Tragedia familiare: gemelline di 3 anni muoiono in un devastante incendio

Leggi anche -> Ragazza uccisa | il fidanzato la ammazza simulando un incidente | FOTO

Tankya, di 29 anni, era andata a buttare di fuori in giardino, insieme al figlio di 5 anni, un cuscino che aveva preso fuoco. In quel momento le bambine per scherzo hanno chiuso a chiave la porta d’entrata, impedendole di rientrare. In pochi minuti, però, è avvenuto il peggio e la casa è stata inghiottita dalle fiamme. La madre ha urlato ad Aisha e Lainani di aprire la porta, ma ormai la porta era avvolta dal fuoco. Ha provato ad entrare dalla finestra, invano, ricoprendosi solo di tagli e graffi. Quando i pompieri sono riusciti ad entrare nell’abitazione hanno trovato le bambine vicine e mano nella mano. Si ritiene che le sorelle siano morte a causa delle inalazioni del fumo.

Leggi anche -> Incidente Milano | muore investito da auto in sosta tamponata

Il messaggio di dolore di una madre distrutta

Tankya ha postato un messaggio carico di dolore su Facebook dicendo che si odia per non essere stata in grado di aiutare di più. “Non riesco a comprendere come sia potuta accadere una cosa così tremenda. Per favore ditemi che è un errore e che le mie  bambine stanno bene. Tristemente per quanto prego o per qualsiasi cosa io dica, non posso riportarle indietro“. L’intera famiglia delle bambine è addolorata, così è riportato dal Mirror.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!