Home News Morto Gigi Simoni, l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo

Morto Gigi Simoni, l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Si è spento a 81 anni Gigi Simoni, morto l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo: circa un anno fa, aveva avuto un grave malore, oggi il decesso.

Gigi Simoni
(foto pubblico dominio)

Lutto nel mondo del calcio: Gigi Simoni, l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo, sulla panchina nerazzurra nella famigerata partita contro la Juventus in cui venne negato un rigore per il contrasto in area tra il Fenomeno e Mark Juliano, è morto oggi.

Leggi anche –> La storia di Gigi Simoni: età, carriera, storia e vita privata dell’ex allenatore

Definito il “volto gentile” del calcio italiano, Gigi Simoni era un personaggio molto amato, soprattutto dal pubblico nerazzurro. Con l’Inter di Ronaldo vinse la coppa Uefa nel 1998. Da circa un anno, le sue condizioni di salute erano peggiorate.

Leggi anche –> Inter-Milan: Gigi Simoni, il derby e Ronaldo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter

81 anni compiuti il 22 gennaio scorso, ex tecnico di Genoa e Inter, ma non solo, il ‘tecnico gentiluomo’ aveva alle sue spalle una carriera lunghissima. Infatti, come giocatore, ha vinto una coppa Italia con il Napoli nella stagione 1961-62 e il campionato italiano di serie B con il Genoa nella stagione 1967-68. Da allenatore, ha vinto con la Cremonese la coppa Anglo italiana nel 1993 e 5 campionati di serie B.

Sulla panchina dell’Inter, ha raggiunto l’apice della sua carriera, vincendo una coppa Uefa nella stagione 1997/98, anno nel quale gli fu assegnata anche la Panchina d’oro, e sfiorando uno scudetto, che vinse la Juventus tra le contestazioni, in particolare per un rigore non concesso all’Inter nel big match, dopo un contatto in area tra Ronaldo e Mark Juliano.