Coronavirus, infermiera indossa solo la lingerie sotto il camice trasparente

Un’infermiera che lavora in un reparto Coronavirus in Russia è stata fotografata mentre indossava solo lingerie sotto al suo camice da lavoro trasparente.

Un’infermiera è stata vista indossare solo lingerie sotto il suo camice di protezione trasparente. Il nome dell’infermiera che lavora in un reparto Coronavirus in Russia, si chiama Nadia. La giovane di 23 anni si è lamentata più volte per la mancanza di indumenti di sicurezza per gli addetti ai lavori.

Leggi anche -> Coronavirus Italia: dati aggiornati live contagio Regioni 21 maggio

L’infermiera Nadia ha ricevuto molto supporto da colleghi infermieri e dottori dopo che è stata ripresa per le foto che la ritraggono in biancheria intima sotto al camice. Eppure nel reparto di Coronavirus del Tula Regional Clinical Hospital, c’è una forte mancanza di indumenti da utilizzare sotto i camici protettivi. Inoltre, è stata lanciata una campagna contro i pazienti che fotografano lo staff dell’ospedale mentre stanno lavorando nei reparti.

Leggi anche -> Coronavirus evolve e muta in Cina, gli esperti temono una seconda ondata

Infermiera ripresa per non-conformità dei requisiti

Due immagini mostrano l’infermiera indossare solo della lingerie sotto il camice trasparente. Le foto sono state scattate da un paziente affetto da Covid-19, in un reparto maschile. L’infermiera, che ha studiato alla Ryazan State Medical University, è stata ripresa per “non-conformità nel rispetto dei requisiti per gli indumenti medici“. Nadia, al momento, non ha ancora commentato sull’incidente. Sembra che la giovane abbia detto ai suoi capi che aveva troppo caldo con il camice protettivo e che non si era resa conto di quanto fosse trasparente l’indumento. Si ricorda che la Russia è il secondo Paese al mondo per numero di casi di Coronavirus, oltre 300 mila.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!