Asteroide vicino alla Terra | passerà a pochissima distanza da noi

In queste ore un asteroide sfiorerà la Terra, con la NASA che fornisce i dati ufficiali sulle misure che interesseranno questo evento.

asteroide Terra
Un asteroide vicino alla Terra nelle prossime ore Foto dal web

La NASA sta tenendo traccia di un grosso asteroide della larghezza di oltre un chilometro e 600 metri che sfiorerà la Terra in queste ore. La National Aeronautics and Space Administration ha dato nello specifico comunicazione della presenza di un corpo celeste denominato 1997 BQ ad una distanza ritenuta alquanto prossima al nostro pianeta.

LEGGI ANCHE –> NASA, stagista scopre un nuovo pianeta dopo solo 3 giorni di tirocinio

L’aggiornamento si trova nella pagine che riporta l’elenco dei cosiddetti ‘NEO’ – Near Earth Objects – gli oggetti vicini alla Terra. L’avvicinamento dovrebbe avvenire alle ore 05:25 del mattino di venerdì 22 maggio più o meno. Per fortuna ci sono delle probabilità molto, molto basse che l’asteroide entri in rotta di collisione con la Terra. Questo sasso spaziale però ci sfiorerà, considerando quelle che sono le distanze su scala cosmica. L’oggetto vagante passerà a 6.156.756,296 km dal nostro pianeta. Poco più di 6 milioni di chilometri, che non sono molti considerando ad esempio che la distanza della Terra dal Sole è in media di 150 milioni di km. O che quella con Marte è mediamente di 225 mln di km, considerando un allontanamento massimo di 402,3 mln di km ed un avvicinamento stimato in 54,6 mln di km.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Nasa, esiste un universo parallelo al nostro dove il tempo scorre al contrario?

Asteroide Terra, questo sarà un incontro ravvicinato

Attualmente 1997 BQ è anche il più grande asteroide elencato nella pagina NEO della NASA. La quale ha anche spiegato come, durante i loro viaggi attorno al Sole, i NEO possono occasionalmente avvicinarsi alla Terra. Si noti che un passaggio definito “ravvicinato” alla Terra astronomicamente può essere molto lontano in termini umani. Come detto, milioni o addirittura decine di milioni di chilometri. La NASA ha aggiunto: “Ad oggi non siamo a conoscenza di asteroidi o di comete attualmente in rotta di collisione con il nostro pianeta, quindi la probabilità di una grande collisione è piuttosto ridotta”. L’Agenzia ha anche calcolato la traiettoria di molti altri corpi celesti vaganti, informando tutti che il rischio di impatto con gli stessi è nullo almeno per diverse centinaia di anni a venire.

LEGGI ANCHE –> Asteroide che sfiorerà la terra, l’ultima foto è bizzarra: “Ha la mascherina”