Stasera in tv – Chi l’ha Visto?: scomparsi e promo di oggi, 20 maggio

Chi l'ha visto Federica Sciarelli
(Screenshot Video)

Chi l’ha Visto? stasera con la puntata di oggi, 20 maggio, torna su uomini e donne scomparsi e sui maggiori casi di cronaca con nuovi scoop: anticipazioni

A Chi l’ha Visto? stasera si prospetta una puntata ricca di colpi di scena, soprattutto per quanto riguarda le nuove prove emerse sui due maggiori casi di cronaca che hanno sconvolto negli ultimi anni il nostro Paese. La trasmissione torna inoltre suuomini e donne scomparsi in circostanze misteriose, sempre pronta ad ascoltare le segnalazioni del pubblico, in prima serata questa sera in tv su Rai 3 a partire dalle ore 21.20. Vediamo insieme di seguito tutte le anticipazioni sulla puntata che andrà in onda stasera.

Leggi anche –> Stasera in tv | Tu Sì Que Vales 2019: Sabrina Ferilli si spaventa a morte

Chi l’ha Visto?: scomparsi, cronaca nera e attualità

Scomparsi

Il finanziere scomparso nella provincia di Brindisi è un uomo di 50 anni che rischia l’accusa di diserzione. Nei confronti dell’appuntato della Guardia di Finanza di Monopoli, infatti, è stato aperto un procedimento penale. In trasmissione la moglie dell’uomo dell’Arma lancerà un appello per chiedergli di tornare a casa e sistemare le cose con la Guardia di Finanza.

Chi l’ha Visto? spera nelle segnalazioni Claudio, 65enne scomparso da Biella, il 10 maggio 2019, uscito di casa per andare dal parrucchiere e mai più rientrato nell’abitazione.

La famiglia di un uomo di 68 anni scomparso da Verona il 7 maggio scorso aveva lanciato un appello in trasmissione ma purtroppo il suo corpo senza vita è stato ritrovato in un canale durante le fasi di pulizia. La trasmissione continuerà a seguire il caso per dare almeno delle risposte ai suoi congiunti.

Il 51enne Sergio è scomparso da Napoli il 25 aprile e il fratello ha raccontato in trasmissione di aver perso allora ogni contatto telefonico con lui e di essere molto preoccupato.

Cristian, giovane allevatore e artigiano di 27 anni, è scomparso in provincia di Nuoro lo scorso 21 ottobre e sua madre ha lanciato un appello nella speranza che qualcuno possa darle informazioni utili al suo ritrovamento.

Giuseppe, 84enne scomparso dalla provincia di Agrigento il 13 maggio, era uscito di casa con la sua auto, una Chevrolet Matiz grigia, senza più fare ritorno. La famiglia è speranzosa di trovare risposte grazie alle segnalazioni dei telespettatori.

Attualità

L’analisi dei dati della Protezione Civile sull’emergenza sanitaria riguarderanno i nuovi decessi, i contagi e i guariti: quando potremo dirci definitivamente fuori da questa crisi? In che modo affrontare la cosiddetta Fase 2?

Un’inchiesta di Chi l’ha Visto? riporterà le immagini di alcuni dei 12 colpi messi a segno nella Capitale da un gruppo di banditi armati in Farmacie e supermercati. Al momento la Polizia ha identificato due sospetti.

Un ragazzo è stato ripreso mentre veniva picchiato da alcuni bulli a Napoli: cinque minorenni che sono stati denunciati per aggressione, e uno per il filmato il video postato sui social. I calciatori Mertens e Insigne hanno espresso vicinanza alla vittima regalandogli la loro maglia.

La Procura Generale ha accusato Paolo Bellini di essere uno degli esecutori della Strage di Bologna. Secondo la ricostruzione, il filmato ripreso da un turista mostrerebbe la presenza dell’uomo nella stazione negli attimi immediatamente precedenti all’attentato.

In netto aumento le chiamate al 1522 da parte di donne che chiedono aiuto per violenze domestiche (anche a causa dell’aumento di malumore in casa dovuto alla quarantena), tuttavia parallelamente sta diminuendo il numero delle vittime che sporgono denuncia. Chi l’ha Visto? si domanderà il perché.

Cronaca nera: il caso Vannini e il caso Sacchi

Nel Processo per l’omicidio di Luca Sacchi, rinviato al 9 giugno, la Prima Corte d’Assise ha deciso per consentire alle parti di visionare l’ultima perizia del Ris dei Carabinieri e di presentare la loro lista testi. Sarà presente in aula anche la fidanzata Anastasiya, che ricopre sia il ruolo di imputata che di parte offesa. In calce i messaggi rinvenuti fra la ragazza e la vittima qualche tempo prima della tragica scomparsa del giovane.

I genitori di Marco Vannini, Marina e Valerio, hanno onorato il figlio nel quinto anniversario della morte, nel frattempo si preparano per il prossimo 8 luglio, data in cui inizierà il nuovo processo d’appello ai quattro membri della famiglia Ciontoli.

Chi l’ha Visto?, anticipazione video sulla puntata di stasera

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI