Corea del Sud | “Guariti positivi al tampone non più contagiosi”

Alcuni scienziati della Corea del Sud hanno effettuato uno studio con tanto di osservazioni su centinaia di soggetti. La loro scoperta è significativa.

corea del Sud
Novità importante sul Covid dalla Corea del Sud FOTO Getty Images

Dalla Corea del Sud giunge una notizia che riguarda i test da Coronavirus. E sembra trattarsi di aggiornamenti che lasciano ben sperare.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il vaccino Pomezia-Oxford testato sull’uomo: ecco i risultati

Sembra infatti che chi guarisce dalla malattia potrebbe non contagiare più gli altri, con gli effetti del virus presente all’interno dell’organismo di soggetti clinicamente guariti che risulterebbero disattivati o comunque non più infettivi. Questa news giunge dal sito Bloomberg, che riporta fonti dirette provenienti dalla Corea del Sud. La particolarità è che ciò può avvenire quando si è ancora positivi al tampone, mentre per negativizzarsi del tutto possono volerci settimane. Questo studio condotto da parte di scienziati coreani ha riguardato 285 soggetti tutti quanti ancora affetti da Covid dopo una apparente guarigione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia: dati aggiornati live contagio Regioni 19 maggio

LEGGI ANCHE –> Decreto Rilancio: ulteriore ritardo, ma l’Inps anticiperà la cassa integrazione

Corea del Sud, cosa hanno scoperto gli scienziati dopo il loro test

E quindi con parvenza da asintomatici. Nel 100% dei casi il virus presente nell’organismo di tutti loro non aveva più alcuna capacità di infettare altre persone. E questo è bastato per persuadere le autorità coreane a cambiare i protocolli originari sulla prevenzione del Coronavirus. Adesso per tutti coloro che sono stati colpiti dalla malattia non ci sarà più alcun obbligo di isolamento se mostreranno di essere guariti e di non avere più alcun sintomo.

LEGGI ANCHE –> Zaia | “Troppa movida” | il governatore pronto a richiudere il Veneto

LEGGI ANCHE –> Assembramenti Fase 2 | anche ad Ostia e Palermo tanti irresponsabili