Home News Bergamo, bimbo schiacciato in un cassonetto di abiti usati: morte atroce

Bergamo, bimbo schiacciato in un cassonetto di abiti usati: morte atroce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55
CONDIVIDI

A Boltiere (Bergamo) un bambino di 10 anni si è arrampicato su un cassonetto di abiti usati ed è rimasto schiacciato nell’ingranaggio di chiusura.

Terribile incidente nella serata di martedì 19 maggio, intorno alle ore 20, a Boltiere, in provincia di Bergamo. Un bambino di 10 anni è rimasto schiacciato dall’ingranaggio di chiusura di un cassonetto di abiti usati. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il piccolo era da solo quando ha deciso di arrampicarsi per entrare all’interno del contenitore metallico. Ad accorgersi di tutto sarebbe stata una donna che passava da via Monte Grappa, luogo dell’incidente.

Leggi anche –> Bambina di 7 anni ha un incidente tremendo nel giardino di casa: saltava sul trampolino 

Leggi anche –> Ragazzo morto | da un mese era incastrato nel camino FOTO

Il cassonetto di vestiti trasformato in trappola letale

Dopo essere stata allertata, l’Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato sul posto due ambulanze e un’automedica in codice rosso, raggiunte poi dai Vigili del Fuoco di Dalmine che hanno aiutato i soccorritori a estrarre il piccolo dopo aver smontato il cassonetto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Intervenuti anche i Carabinieri di Treviglio che starebbero effettuando tutti i rilievi del caso. Il bimbo è stato portato d’urgenza in ospedale dove è arrivato in gravissime condizioni. Poche ore dopo purtroppo i medici hanno dovuto dichiararne la morte.

EDS