Home News Vite al Limite, la storia di Lisa: allontanata dal programma poi la...

Vite al Limite, la storia di Lisa: allontanata dal programma poi la morte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22
CONDIVIDI

Lisa Fleming di “Vite al Limite” è morta dopo essere stata espulsa dal programma, a causa del poco impegno messo nella guarigione.

Con il caso di Lisa Fleming il dottor Nowsaradan, protagonista del programma “Vite al Limite”, è stato costretto ad affrontare una situazione davvero molto complicata, fino a dover prendere una drastica decisione. Finché è rimasta in ospedale sotto le cure del dottore, infatti, Lisa ha perso peso, ma non appena è stata rimandata a casa, invece di continuare il percorso di guarigione, ne ha riacquisito buona parte. Minacciata più volte di espulsione dal programma, se non si fosse impegnata anche da sola nella cura del suo corpo, e di essere un’abile manipolatrice, alla fine Lisa è stata effettivamente estromessa da “Vite al Limite” dopo soli sei mesi di cure (ricordiamo che il format del programma ne prevede dodici). Dopo poco tempo è morta. Il prossimo appuntamento di “Vite al Limite” in Italia, con l’episodio dedicato a Lisa Fleming, è previsto con la replica tv di lunedì 18 maggio 2020 alle ore 21:20 su Real Time (canale 31 del Digitale Terrestre).

Potrebbe interessarti leggere anche –> Vite al limite, Lisa è morta: la tragica fine dopo il programma

La storia di Lisa Fleming di Vite al Limite, il tragico epilogo

Lisa Felming aveva 49 anni quando è entrata a far parte del percorso di guarigione da obesità di “Vite al Limite”. Viveva a Mobile, nello stato dell’Alabama, negli Stati Uniti, e all’inizio del suo percorso pesava 319 kg. Durante i primi mesi della cura con il dottor Nowsaradan effettivamente aveva perso qualche decina di chili, ma comunque non abbastanza per poter essere sottoposta all’operazione di chirurgia bariatrica. Una volta uscita dall’ospedale e tornata a casa, Lisa ha rincominciato ad accumulare peso, finché il dottore e la produzione di “Vite al Limite” hanno deciso di allontanarla dal programma a causa del poco impegno dimostrato. Della donna si sono perse tutte le tracce, finché una notizia davvero drammatica è arrivata il 23 agosto 2018: dopo pochi mesi dall’espulsione Lisa Fleming è morta, all’età di 50 anni. Apparentemente Lisa non è mai riuscita a migliorare la propria situazione fisica, trascorrendo gli ultimi mesi della sua vita immobilizzata a letto. È possibile rivedere tutte le puntate e i video del programma sul Portale Dplay a questo link.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!