Sinisa Mihajlovic, il dramma della figlia Viktorija: “Famiglia sotto choc”

Dopo il dramma vissuto durante la malattia di papà Sinisa, Viktorija Mihajlovic ha pubblicato un libro: ecco le sue rivelazioni in un’intervista

Sinisa Mihajlovic Viktorija

Nuove rivelazioni per quanto riguarda Sinisa Mihajlovic tramite la figlia Viktorija, figlia dell’allenatore del Bologna. La ragazza ha pubblicato un libro durante il dramma della malattia del padre. Così ai microfoni de “Il Giorno” ha raccontato: “Per me è stato terapeutico, l’ho scritto quando papà era ancora in ospedale. Scrivere mi ha permesso di sfogarmi. E’ stato un periodo non facile, ma mi ha aiutato a crescere, non sono più quella di sei mesi fa”. Poi ha aggiunto: “Adesso siamo ancora più uniti di prima. Quando mi hanno detto della diagnosi avrei voluto essere figlia unica perché non soffrissero i miei fratelli, uno ha solo 13 anni, un altro 17. Adesso posso dire che loro sono stati la mia più grande forza, un fratello ti capisce come nessun altro. E’ stato uno choc per tutti”.

LEGGI ANCHE >>> Sinisa Mihajlovic dimesso dall’ospedale: quali sono le sue condizioni

Sinisa Mihajlovic, il racconto della figlia Viktorija

La stessa Viktorija ha svelato l’emozione del ritorno a casa del padre: “Lui è tornato a casa il 21 dicembre, giorno che non dimenticherò mai. Gli abbiamo preparato uno striscione in cirillico con le sue foto”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Infine, ha concluso la sua intervista: “Per me è stato come tornare a respirare, mi faceva paura pensare a quando lui era da solo. Si era capovolta la situazione: io che mi preoccupavo per lui, e non il contrario. E mia madre che di solito ci mette tre giorni per organizzare il pranzo di Natale, quest’anno non aveva neanche apparecchiato. Abbiamo mangiato nei piatti di plastica, è stato bellissimo”.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic come sta oggi FOTO viagginews