Fiorello la dieta che lo ha fatto dimagrire: cos’è e come funziona

Fiorello ha recentemente parlato della dieta che gli ha fatto perdere molto peso, la cosiddetta dinner cancelling, la dieta “cancella cena”.  

Coronavirus Fiorello

Fiorello compie oggi, 16 maggio 2020, 60 anni e li porta bene: il suo spirito giovanile è lo stesso dei tempi di Karaoke e di quando aveva l’inconfondibile codino, ma è anche apparso in gran forma fisica recentemente. Merito della dieta “Dinner cancelling”, ossia lo stile alimentare che “cancella la cena” che pare segua.

Leggi anche -> Adele pubblica una foto dopo la dieta e viene scambiata per Katy Perry | VIDEO

La “dieta cancella cena” è un digiuno intermittente che segue lo schema 16-8, dove si sta 16 ore senza magiare e 8 ore nelle quali ci si alimenta. L’obiettivo è quello di lasciare almeno due o tre ore tra l’ultimo pasto della giornata e il riposo notturno. Questa dieta è stata messa a punto dal nutrizionista tedesco Dieter Grabbe e prevede il consumo dell’ultimo pasto intorno alle 17, anticipato da uno spuntino leggero che non appesantisca troppo e non faccia ‘soffrire’ le fame serale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Quando è concesso mangiare si dovrebbero assumere tutti i nutrienti necessari in occasione dei pasti principali, la colazione e il pranzo. Questa tipologia di alimentazione può essere seguita per 2/3 giorni alla settimana o anche solo per un giorno, con cicli ripetuti per più mesi o addirittura per un anno e permetterebbe di far perdere 5/6 chili in 15 giorni.

Leggi anche -> Coronavirus, la dieta da seguire per rinforzare il sistema immunitario

dieta-post-vacanze-perdere-peso-rapidamente

La proprietà ringiovanente della dieta salta cena ce ha fatto dimagrire Fiorello

Si dice che la dietasalta cena” faccia anche ringiovanire in quando l’organismo, prima del riposo serale, mette in atto un processo di rigenerazione e depurazione eliminando le tossine accumulate durante il giorno, drenandole. Se si mangia tardi, a ridosso di quando si va a dormire, questo processo non si attiva perché il fisico deve ancora metabolizzare quanto appena assorbito con la cena. Come per ogni dieta, è sempre opportuno praticare una quantità sufficiente di attività fisica per non rischiare di perdere il tono muscolare.

dieta-estate-miti-sfatare