Home News Pietro Lana: chi è stato il primo goleador della Nazionale italiana

Pietro Lana: chi è stato il primo goleador della Nazionale italiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI

Carriera e curiosità su Pietro Lana: chi è stato il primo goleador della Nazionale italiana, gli esordi col Milan, i gol e la Grande Guerra.

Classe 1889, Pietro Lana fu un calciatore italiano, di ruolo attaccante, passato alla storia per essere stato il primo marcatore della storia della Nazionale italiana di calcio. Era il 15 maggio 1910 e si giocava la prima partita azzurra tra Italia e Francia.

Leggi anche –> Andrea Rinaldi: chi era il calciatore ucciso da aneurisma

“Fantaccino”, attaccante di razza, sbloccò la partita a favore degli azzurri dopo appena dieci minuti e contribuì al successo della sua squadra, realizzando altre due reti. Come riportano le cronache dell’epoca, quel match finì per sei a due.

Leggi anche –> Francesco Coco, chi è l’ex calciatore: che fine ha fatto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Pietro Lana, primo bomber del calcio azzurro

Giovanissimo, fu tra i pionieri di un calcio che ormai non c’è più e anche tra coloro che nel 1908 fondarono l’Inter. La sua esperienza coi “cugini” durò appena qualche giorno, quindi tornò al Milan. In campionato esordì proprio nel derby il 10 gennaio 1909. Giocò con la maglia rossonera fino all’avvio della prima guerra mondiale.

Tra il 1908 e il 1914, secondo le statistiche, realizzò 18 gol in 51 presenze. Pur non partendo mai effettivamente per il fronte, dovette lasciare il Milan, perché chiamato a svolgere il servizio militare a Brescia. Con l’altra squadra lombarda militò negli anni successivi, collezionando una decine di presenze, tutte in partite amichevoli. In nazionale, invece, giocò solo nella sconfitta per 6-1 contro l’Ungheria, sempre nel 1910.