Home News Amanda Knox torna in Italia per incontrare il suo grande accusatore

Amanda Knox torna in Italia per incontrare il suo grande accusatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:12
CONDIVIDI

Amanda Knox torna in Italia per incontrare il suo grande accusatore. Cosa potrebbe accadere con il suo ritorno? 

Amanda Knox

Amanda Knox ha abbandonato l’Italia dopo esserci stata come studentessa e soprattutto dopo essere stata nelle nostre galere in qualità di accusata dell’omicidio di Meredith Kercher. Lo ha lasciato da donna libera riconosciuta innocente da un regolare processo che ha però lasciato tante perplessità nell’opinione pubblica.

Leggi anche –> La foto di Amanda Knox fa infuriare tutti: stava andando da Meredith a Perugia

Leggi anche –> Amanda Knox | post polemico | “Indosso i miei panni da detenuta” FOTO

Ora la Knox potrebbe tornare in Italia e potrebbe farlo per mettere in atto un clamoroso incontro con il suo principale accusatore, il magistrato Giuliano Mignini.

Amanda Knox, ecco perché vuole incontrare il suo accusatore

A confermarlo al Settimanale Giallo è Don Saulo Scarabattoli, cappellano della sezione femminile del carcere di Capanne, in provincia di Perugia: “Amanda è molto contenta di poter incontrare Giuliano Mignini. Lei già qualche mese fa ha espresso questo desiderio. Considerato che anche il magistrato si è detto disponibile a un incontro, non credo a questo punto ci possano essere più difficoltà. Terminato questo periodo di emergenza sanitaria non escludo che i due possano di nuovo sedersi uno di fronte all’altro, ma non nelle vesti di indagata e accusatore. Dove fare questo incontro? Perché no, anche nella mia parrocchia. Sarei molto felice. Sono due persone alle quali voglio molto bene.

Amanda Knox addio al nubilato

Incontro con Amanda, la risposta del magistrato

Sempre Giallo ha sentito il magistrato Mignini: “Non ho nulla da rimproverarmi e non vedo perché rifiutare un incontro con la persona che ho indagato e per la quale ho chiesto l’ergastolo due volte. Si parlerà sicuramente del processo. Non so perché vuole incontrarmi, non so cosa voglia da me, cosa voglia sentirsi dire. Io non posso inventare una storia alternativa per soddisfare le sue aspirazioni. Se vuole venga in Italia e di sicuro ci incontreremo”.

Amanda Knox