Home News Ecobonus al 110% | come funziona e chi potrà beneficiarne

Ecobonus al 110% | come funziona e chi potrà beneficiarne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
CONDIVIDI

L’Ecobonus al 110% per l’edilizia annunciato da Conte e dalla sua squadra di Governo nel decreto Rilancio Italia. Come funziona.

Ecobonus al 110%
Decreto Rilancio Italia Ecobonus al 110% Foto dal web

Nel decreto Rilancio Italia è prevista l’applicazione dell’ecobonus al 110% per la messa in sicurezza antisismica degli edifici e per il loro riammodernamento energetico. E tale bonus potrà essere impiegato anche per gli interventi normalmente previsti come detrazione fiscale e per il recupero del patrimonio edilizio.

LEGGI ANCHE –> Conte | “Pronte misure ulteriori per aiutare tutti e subito” | VIDEO

Sarà applicabile per gli interventi fatti fino a tutto il 2021, con la possibilità di avvalersi in 5 rate annuali in quest’ultimo caso. Il Governo parla di “svolta importante per l’economia e per l’ambiente”. Il provvedimento econonus al 110% riguarderà in particolare condomini con una sola unità immobiliare e le abitazioni principali, nel caso di più proprietà. Situazione, quest’ultima, che pone un limite al piano studiato. Rientrano nel novero dei lavori previsti quelli di installazione di impianti fotovoltaici, di ricarica elettrica per i veicoli preposti ma non quelli per restaurare le facciate.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Decreto rilancio: irap, partite iva, bonus baby sitter e tutte le misure

Ecobonus al 110%, non è l’unico provvedimento importante

Riguardo alla classificazione energetica, c’è bisogno che l’edificio in questione al termine dei lavori ottenga o la classe massima oppure due classi di efficienza energetica. Un altro provvedimento di cui si è parlato è il tax credit. Un bonus di 500 euro da erogare alle famiglie italiane con Isee massima di 40mila euro all’anno e che trascorreranno le vacanze in Italia. Da assegnare al massimo ad un solo componente per famiglia. Credito previsto per nuclei familiari da due persone: 300 euro. Pe i single sarà di 150 euro.

LEGGI ANCHE –> Autocertificazione: dal 18 maggio solo per chi cambia regione

LEGGI ANCHE –> Palermo, a 100 anni sconfigge il Coronavirus: “Curata solo con eparina”