Home News Serie A, verso la ripresa del campionato: ecco la data

Serie A, verso la ripresa del campionato: ecco la data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:24
CONDIVIDI

La Lega di Serie A ha formalizzato la sua proposta per la ripresa del campionato di calcio, fissando la data del 13 giugno. E 16 squadre su 20 hanno dato l’ok.

Rientro in campo il 13 giugno. Questa la data proposta formalmente dalla Lega Serie A per la ripresa del campionato. “L’Assemblea della Lega Serie A si è riunita oggi con tutte le Società presenti e collegate in video conferenza – si legge nella nota ufficiale -. La Lega Serie A ribadisce, nel rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-2021, la necessità del rispetto delle scadenze di pagamento previste dai contratti per mantenere con gli stessi un rapporto costruttivo. Per quanto riguarda la ripresa dell’attività sportiva è stata indicata, in ossequio alle decisioni del Governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori, la data del 13 giugno per la ripresa del campionato”. Ma il condizionale è ancora d’obbligo.

Leggi anche –> Serie A, Renzi: “Campionato riparta, Spadafora non decide solo”

Leggi anche –> Serie A, campionato finito? “Faremo quello che dice il Governo”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Serie A Coronavirus

La tanto attesa ripartenza della Serie A

Con l’occasione l’Assemblea della Lega Serie A ha anche indicato il Dott. Gianni Nanni della Società Bologna per rappresentare nella Commissione medico scientifica della Figc le istanze delle Società, che saranno previamente informate in sede assembleare. Per quanto riguarda la proposta del 13 giugno come data della ripartenza del campionato, si sono espressi a favore 16 club, mentre quattro hanno votato l’altra opzione, quella del 20 giugno. Se la maggioranza avrà la meglio, l’attuale bozza di calendario prevede partite ogni 3-4 giorni fino alla conclusione del 2 agosto, con pause soltanto per disputare le semifinali di ritorno e la finale di Coppa Italia, in calendario rispettivamente il 1° e il 22 luglio.

Intanto, il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora ha confermato l’ok della Figc alla modifica del protocollo per la salute degli atleti. “Pochi minuti fa, prima di venire a riferire alla Camera, ho ricevuto la lettera di Gravina che mi comunica che la Figc ha accolto tutte le osservazioni del Comitato tecnico scientifico, modificando il protocollo e quindi aprendo alla possibilità di riprendere gli allenamenti”, ha dichiarato.

Leggi anche –> Serie A Coronavirus | la ripresa è lontana | Ministero della Salute scettico

EDS