Home News Morto Matteo Bernasconi | travolto da una valanga in Valtellina

Morto Matteo Bernasconi | travolto da una valanga in Valtellina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:12
CONDIVIDI

È morto Matteo Bernasconi, famoso alpinista. La scomparsa del celebre scalatore è avvenuta in Valtellina a seguito di una tragedia.

morto matteo bernasconi
Morto Matteo Bernasconi Foto dal web

Una tragedia pone fine alla vita di un famoso alpinista: è morto Matteo Bernasconi infatti, celebre figura dell’alpinismo italiano e mondiali. Originario dei Ragni di Lecco, il 38enne è rimasto vittima di una improvvisa valanga avvenuta in Valtellina che lo ha travolto ed ucciso.

LEGGI ANCHE –> Foligno, trovata morta la bimba di 3 anni scomparsa

Bernasconi viveva a Como, l’incidente che gli è costato la vita ha avuto luogo al Pizzo del Diavolo in una vallata alpina situata tra Ponte in Valtellina e Chiuro, in provincia di Sondrio. La zona d’alta montagna dove Matteo Bernasconi è morto è rimasta quindi interessata da un immediato allarme, partito martedì 12 maggio 2020 in tarda serata. I soccorritori si sono messi subito all’opera per cercare eventuali superstiti. Purtroppo il rinvenimento del corpo di Bernasconi si è verificato appena prima della mezzanotte, con qualsiasi speranza di rintracciarlo vivo finita in frantumi. Il famoso ed intrepido alpinista era sposato e sua moglie di aveva dato un figlio nel 2018.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Morto di Coronavirus a 22 anni: è il più giovane in Abruzzo

Morto Matteo Bernasconi, la sua era una vita dedicata ad alpinismo ed imprese su ghiacci e nevi

Divenuto prima aspirante guida alpina nel 2009 e poi guida alpina vera e propria a tutti gli effetti nel 2011, il Berna – soprannominato anche ‘Il Ragno’ – aveva fatto della sua immensa passione un lavoro a tutti gli effetti. Nel corso della sua prolifica carriera ci sono stati viaggi in tante zone impervie del mondo. Lui amava in particolare la Patagonia, territorio desolato dell’Argentina e del Cile e che occupa la parte meridionale dell’America del Sud. Un vastissimo territorio che ingloba la Terra del Fuoco.

LEGGI ANCHE –> Emanuele Scieri | ipotesi della Procura sulla morte | “Ucciso da tre caporali”