Home News Dottore specializzato in fertilità genera 60 bambini senza il consenso delle pazienti

Dottore specializzato in fertilità genera 60 bambini senza il consenso delle pazienti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
CONDIVIDI

Un dottore specialista in problemi di fertilità delle coppie si ritiene che abbia scambiato diverse fiale contenti sperma, generando così oltre 60 bambini senza il consenso delle sue pazienti. 

Joey Hoofdman, di 33 anni, è cresciuto a Rotterdam, in Olanda e si è sempre sentito diverso dai suoi fratelli e sorelle. I suoi genitori non hanno mai nascosto di aver avuto un aiuto nel concepirlo: suo padre aveva avuto già due figli da un matrimonio precedente e, per la madre di Joey, si era sottoposto a un’inversione della vasectomia. I suoi genitori si sono rivolti a una clinica della fertilità, dove sua madre è stata fecondata artificialmente con lo sperma del padre, ma a Joey questa spiegazione non è mai sembrata realistica.

Leggi anche -> Coronavirus distrugge famiglia: madre, padre e figlio morti in 16 giorni

Joey si è sempre sentito isolato e a 15 anni è andato a convivere con il suo primo fidanzato. A 19 anni già possedeva una palestra ed era in una relazione stabile ma, nonostante essere scappato dal caos familiare, le domande sulla sua identità continuavano a emergere. Nel 2017, fortemente depresso, ha deciso di confrontare sua madre per avere delle risposte sul suo concepimento ed è riuscito a risalire al dottor Jan Karbaat. Questo dottore era stato processato per un caso di frode della fertilità, c’erano denunce per fiale scomparse, sospetti e donne a cui era stato dato lo sperma sbagliato. La sua clinica era stata chiusa nel 2009. Quando Joey ha trovato una foto di Karbaat, ha capito subito che era suo padre biologico.

Leggi anche -> Pierfrancesco Favino, il dramma del padre morto: “Ero sul set”

La frode di fertilità del dottor Karbaat

Hoofdman è venuto a conoscenza di una donna, Moniek Wassenaar, e grazie a un test del DNA hanno scoperto di essere realmente imparentati. Da lì in poi, inserendo il suo DNA su un sito, Joey ha trovato Inge Herlaar e Marsha Elvers, entrambe sue sorellastre. Quando Karbaat è morto nel 2017 si ritiene che avesse 22 figli riconosciuti avuti da diversi matrimoni e si sospetta che abbia generato 49 bambini dalle sue pazienti, senza il loro consenso. Nel 2019 il DNA del dottore è stato rilasciato per fare dei test e, fin’ora, sono stati riconosciute 61 persone come fratellastri di Joey.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!