Ex pugile riscuoteva debiti per un usuraio | arrestato | FOTO

Era finito con il ‘lavorare’ per un usuraio, per conto del quale minacciava le vittime forzandole a pagare a tassi di interesse mostruosi. In manette ex pugile.

ex pugile usuraio
Un noto ex pugile era finito con il lavorare per un usuraio ed ora è in manette Foto dal web

Francesco Lomasto, un ex pugile che aveva praticato tale disciplina a livello professionistico, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur per estorsione, minacce ed altri reati perpetrati per conto di un usuraio per il quale ‘lavorava’.

LEGGI ANCHE –> Riapertura palestre | la data scelta e le regole per la ripresa

Trent’anni, il giovane è finito in manette a seguito di un blitz delle forze dell’ordine che lo hanno colto in flagranza di reato dopo essersi fatto consegnare due orologi di lusso. Gli oggetti raggiungevano un valore stimato in più di 33mila euro. Con lui c’era la sua vittima, un imprenditore che stava versando una ‘rata’ di un prestito ottenuto a strozzo, con tassi di interesse esorbitanti. E Lomasto rivestiva proprio i panni del riscossore delle estorsioni, con la facoltà di potere usare anche dei metodi violenti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> “Non aprite o saranno guai | l’assurda discriminazione per timore del virus | FOTO

Usuraio, l’ex pugile era il suo riscossore

L’operazione dei carabinieri ha avuto luogo a seguito di una indagine presieduta dalla Procura di Roma. La ricostruzione su questo episodio in particolare riguarda un imprenditore del settore dei mobili, che aveva chiesto nel 2018 aveva dovuto fare ricorso agli usuari. Gli servivano 250mila euro, con un tasso del 10% da versare di mese in mese e che lo aveva portato a pagare già 350mila euro. E guai a fare in ritardo con il pagamento del debito: sarebbe finito con le ossa rotte, per mano dello stesso ex pugile. A febbraio c’erano stati altri due arresti per gli stessi reati, stavolta ai danni di un gestore di una palestra di Roma.

LEGGI ANCHE –> Sileri | “Dal 1° giugno si a spostamenti tra le regioni”