Home News Simona, mamma di 2 figli, perde la sua battaglia contro il Coronavirus

Simona, mamma di 2 figli, perde la sua battaglia contro il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Il dramma di Simona Corciulo, 50 anni e mamma di 2 figli: la donna perde la sua battaglia contro il Coronavirus, morta a Mestre.

(Facebook)

Simona Corciulo, 50 anni, di Spinea, è deceduta all’ospedale di Mestre. Mamma di 2 figli, era ricoverata da tempo in terapia intensiva e purtroppo non ce l’ha fatta. Questa è l’altra faccia del calo dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva.

Leggi anche –> Coronavirus Fase 2: cosa accade dal 18 maggio – VIDEO

Se è vero che oggi sono circa un terzo di un mese fa i pazienti che si trovano ricoverati in gravi condizioni, va considerato che in diversi casi è calo è legato al decesso di chi è ricoverato nei reparti di terapia intensiva.

Leggi anche –> Cosa succede se non si trova il vaccino per il Coronavirus: ecco il piano B

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus: l’ultimo messaggio di Simona Corciulo

(TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

La morte della mamma di famiglia è l’unica registrata ieri dal bollettino di Azienda Zero in Veneto. Simona Corciulo, prima che le sue condizioni si aggravassero, aveva lanciato un messaggio di speranza: “Non sono riuscita a schivarlo ma abbatterò anche questo”. Così si era rivolta a parenti e amici che non le avevano fatto mancare il sostegno nel momento più difficile.

Dunque, questa giovane mamma è stata l’ennesima vittima di una pandemia che in Italia ha ucciso oltre 30mila persone. Si tratta, per la maggior parte, di persone anziane e con diverse patologie pregresse, ma purtroppo anche diverse persone che non avevano particolari problemi o gravi patologie non ce l’hanno fatta.