Little Richard, morto il padre del rock’n roll: chi era il cantante

Morto il padre del rock’n roll Little Richard, aveva 87 anni: chi era il cantante stella della musica internazionale a partire dagli anni Cinquanta.

(screenshot video)

Personaggio amatissimo a partire dagli anni Cinquanta, Little Richard, uno dei padri fondatori del rock and roll, è morto all’età di 87 anni. Lo riferisce Rolling Stone. La notizia della morte del cantante è stata data dal figlio.

Leggi anche –> Mario Biondi, chi è: età, carriera, vita privata del compositore e cantante

The Original King of Rock and Roll, come si faceva chiamare, ha fatto la storia della musica internazionale, con milioni di dischi venduti. A lungo assente dalle scene, era tornato nel 2017 per un’ultima intervista.

Leggi anche –> Petra Magoni, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e cantante

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I successi della stella del rock’n roll Little Richard, morto oggi

Il figlio del musicista, Danny Penniman, pur confermando la morte del padre, non ha rivelato quale sia stata la causa del decesso. A partire da “Tutti Frutti” nel 1956, Little Richard realizzò una serie di successi inarrestabili, “Long Tall Sally” e “Rip It Up” nello stesso anno, “Lucille” nel 1957 e “Good Golly Miss Molly” nel 1958. Il musicista e cantante si faceva accompagnare solo dal suo piano semplice e vivace, con una serie di versi e brani spesso incomprensibili e testi sensualmente carichi.

La star britannica Elton John a Rolling Stone nel 1973 aveva raccontato: “Le mie influenze? Ho sentito Little Richard e Jerry Lee Lewis, e basta. Non avrei mai voluto essere nient’altro. Sono più uno simile a Little Richard che a uno come Jerry Lee Lewis, credo. Jerry Lee è un pianista molto intrigante e molto abile, ma Little Richard è più di un brivido”.