Fabrizio Moro, la figlia Anita: “L’unico amore della mia vita”

Il cantante Fabrizio Moro e il rapporto con la figlia Anita: “L’unico amore della mia vita, per lei ho scritto Portami via, la canzone della rinascita”.

(Instagram)

“Sono fidanzato con mia figlia, lei è la donna più importante della mia vita. Per ora, nessuno riesce a spodestarla e penso che mai nessuno ci riuscirà”, così Fabrizio Moro in un’intervista di qualche mese fa parlava della figlia Anita.

Leggi anche –> Fabrizio Moro confessa: Fatto soffrire mio figlio, una ferita che avrà per sempre

Il cantante ha due figli con la sua ex Giada Domenicone, con cui non si è mai sposato: “Il matrimonio ha senso solo da vecchi, come culmine di una vita insieme. Con la mia ex compagna non ero sposato, ma mi sentivo ugualmente legato a lei”.

Leggi anche –> Fabrizio Moro, chi è l’ex Giada Domenicone: foto, lavoro, vita privata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il cantante Fabrizio Moro e il rapporto con la figlia Anita

A ‘Domenica In’ il cantante aveva confidato di essere molto legato anche alla madre, ma della figlia confessa: “Ho due bambini. Per Anita ho scritto Portami via, canzone che triplicò tutto il successo che avevo ottenuto fino ad allora. Fu la canzone della mia rinascita. Credo sia la canzone d’amore più bella che abbia mai scritto, per la donna che amo di più al mondo, forse l’unica”.

La donna ideale di Fabrizio Moro “deve essere forte, che sappia prendersi cura di me, ma è complicato”, confida ancora a ‘Vanity Fair’. Poi ancora: “Quando una donna è carina con me non so mai se sia perché le interesso o perché sono famoso”. Il cantante, tra gli ospiti di Verissimo dell’8 maggio, confessa le sue parole per la figlia e ricorda: “Quando è nato il mio primo figlio, Libero, che adesso ha 10 anni, ho smesso di avere gli attacchi di panico”.

Fabrizio Moro