Stasera in tv – Vincenzo Salemme in Una festa esagerata, oggi 7 Maggio

Vincenzo Salemme film
Vincenzo Salemme (foto di Pigi CipelliArchivio Pigi CipelliMondadori via Getty Images)

Salemme, il bello… della diretta!, programma di Rai 2, porta in tv tre commedie teatrali interpretate da Vincenzo Salemme di cui oggi, 7 Maggio, vedremo l’ultima intitolata Una festa esagerata

Divenuto un artista a tutto tondo, sin dalla nascita Vincenzo Salemme ha iniziato a esprimersi recitando. La vocazione al teatro è arrivata presto e ha avuto la stessa capacità di pochi grandi maestri della tradizione napoletana, suoi predecessori: rendere la parlata dialettale e lo spirito di Napoli un valore aggiunto piuttosto che un elemento di distacco con il resto del bel Paese. Proprio per questo, la Rai ha deciso di dedicare all’attore uno spazio tutto suo con il programma Salemme, il bello… della diretta!.
Nello specifico la commedia che andrà in onda oggi 7 Maggio, su Rai 2 alle ore 21.20, si intitola Una festa esagerata. Scopriamo insieme la trama della comedy napoletana.

Leggi anche –> Stasera in tv film – Pelé (2016): film, cast, trama e trailer del film di oggi

Con Vincenzo Salemme a teatro, come suoi telespettatori

I tre appuntamenti di Salemme, il bello… della diretta! si concludono con questa serata in tv e la commedia Una festa esagerata. Vincenzo Salemme all’età di 62 anni è riuscito ad aggiungere un nuovo capitolo alla sua vita artistica: portare il teatro in televisione e in diretta. Questa tipologia di format non è stata spesso utilizzata di recente, tuttavia la Rai ha puntato molto sull’attore e regista di origini napoletane.
Lo spettacolo in onda questa sera in tv è stato registrato e trasmesso in diretta lo scorso dicembre dall’Auditorium Domenico Scarlatti della sede Rai di Napoli.

Una festa esagerata, trama

Mirea, figlia di Gennaro Parascandolo, sta per compiere il suo diciottesimo anno di età. La festa di compleanno si trasforma in un evento mondano che la famiglia Parascandolo intende utilizzare per affermarsi socialmente. Tutti i parenti contribuiranno per fare in modo che l’organizzazione risulti impeccabile, tuttavia come è ovvio che accada, proprio nulla andrà per il verso giusto.

“Non si possono festeggiare i 18 anni di tua figlia senza il suo fidanzato…”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI