Home News Scienziato ucciso | accademico cinese vicino a grossa scoperta sul Covid

Scienziato ucciso | accademico cinese vicino a grossa scoperta sul Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

La polizia indaga sulla morte di un giovane scienziato ucciso in casa sua. Poco dopo è avvenuta un’altra macabra scoperta.

scienziato ucciso
Mistero sulla morte di uno scienziato ucciso Foto dal web

È mistero su un delitto avvenuto in ambito accademico, con uno scienziato ucciso negli Stati Uniti. Lui aveva 37 anni e si chiamava Bing Liu. Era un ricercatore molto apprezzato che lavorava nel Dipartimento di Biologia Computazionale e dei Sistemi dell’Università all’Università di Pittsburgh, in Pennsylvania.

LEGGI ANCHE –> Moglie uccisa | il giudice lo fa uscire dal carcere | la finì a morsi

I colleghi che operavano con lui nel campo della virologia fanno sapere che lo scienziato ucciso “era prossimo a compiere delle scoperte molto importanti sul Covid-19”. La scoperta del cadavere è avvenuta a casa della stessa vittima. Bing Liu aveva diversi colpi di arma da fuoco che sono risultati letali, in varie parti del corpo. Ed in particolare alla testa, al collo, al busto ed agli arti. Liu era di origini cinesi, come è possibile evincere dal nome. Un altro dettaglio non da poco è che la polizia di Pittsburgh ha ritrovato un altro cadavere a poca distanza dalla scena del crimine. In un’auto parcheggiata in strada c’era un altro uomo senza vita e morto sempre per via di alcuni colpi di pistola. Le autorità lo hanno identificato come Hao Gu, di 46 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Moglie uccisa | il marito la accoltella e delira | “Covid complotto del Governo”

Scienziato ucciso, a poca distanza c’era il corpo del suo assassino: “È omicidio suicidio”

Sarebbe stato lui ad uccidere Bing Liu, per poi togliersi la vita poco dopo. In questo senso sembrano evidenti le prove che suggeriscono agli inquirenti che tutto questo debba trattarsi di omicidio-suicidio. Anche l’Università di Pittsburgh ha confermato che Bing aveva raggiunto dei risultati considerevoli studiando il virus responsabile del Coronavirus. “Siamo profondamente rattristati dalla tragica morte di Bing Liu, un prolifico ricercatore e ammirato collega di Pitt. L’Università estende le nostre più sentite simpatie alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Liu in questo momento difficile”.

LEGGI ANCHE –> Femminicidio | picchia fidanzata | la impicca e la getta dall’8° piano | FOTO