Lena Biolcati: chi è l’ex compagna di Stefano D’Orazio dei Pooh

Chi è Lena Biolcati l’ex compagna di Stefano D’Orazio dei Pooh: carriera e curiosità sulla cantante, i successi a Sanremo e il musical.

(foto pubblico dominio)

Classe 1960, originaria del novarese e parente di Milva, Lena Biolcati è una cantante italiana che in passato ha conosciuto un certo successo, vincendo il Festival di Castrocaro e successivamente la categoria Nuove Proposte a Sanremo nel 1986.

Leggi anche –> Stefano D’Orazio, chi è: età, vita privata, perché ha lasciato i Pooh

In totale ha partecipato a quattro edizioni del festival della canzone italiana, esibendosi sul palco dell’Ariston. A lungo legata a Stefano D’Orazio, ex componente dei Pooh, fu la band a supportarla sin dagli esordi.

Leggi anche –> Stefano D’Orazio: chi è Tiziana Giardoni, moglie dell’ex Pooh

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità su Lena Biolcati: Sanremo e il musical

(screenshot video)

Il 1984 è per lei l’anno della svolta: vince infatti a Castrocaro e questo le permise di partecipare al Festival di Sanremo 1985 nella sezione Nuove Proposte. Portò sul palco dell’Ariston il brano Innamoratevi come me, scritto per l’occasione da Roby Facchinetti e da Valerio Negrini, rispettivamente tastierista e paroliere dei Pooh. Tornò a Sanremo l’anno dopo con il brano Grande grande amore, scritto da Stefano D’Orazio: conquistò pubblico e critica, vincendo tra le Nuove Proposte. Uscì il suo primo album omonimo e sempre quell’anno arrivò la vittoria nella manifestazione canora Un disco per l’estate.

Nel 1987 torna a Sanremo tra i big con Vita mia, incluso nell’album Ballerina: il disco ha molto successo e le consente di partire per un lungo tour, che toccò non solo le principali piazze italiane, ma anche molti Paesi in giro per il mondo. Tornò al Festival di Sanremo 1990 con Amori, un brano del quale firmò il testo. Quell’anno vinsero proprio i Pooh. Decise di lasciare la carriera nel mondo della musica e di dedicarsi alla figlia, Silvia Di Stefano. Tornò nel mondo dello spettacolo a fine anni Novanta, dedicandosi però prevalentemente al musical. Nel 2000, insieme a Stefano D’Orazio, aprì una scuola di canto a Roma. Successivamente, attivò una proficua collaborazione con la Compagnia della Rancia di Saverio Marconi, sia come attrice che in seguito come sceneggiatrice di musical. In molti di questi, iniziò a recitare la figlia.