Home News Gomorroide, chi è Lello de I ditelo voi: età, vita e carriera

Gomorroide, chi è Lello de I ditelo voi: età, vita e carriera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25
CONDIVIDI

Raffaele Ferrante detto Lello è uno dei protagonisti del famoso gruppo comico de I ditelo voi. Ecco tutto quel che c’è da sapere sul suo conto.

Raffaele Ferrante, in arte Lello, è nato a Napoli il 7 luglio 1970 e prima di frasi conoscere con I ditelo voi lavorava come geometra (ma ha sempre avuto e coltivato la passione per il teatro) e… aveva i capelli. Conosciamolo più da vicino.

Leggi anche –> Stasera in tv film – Gomorroide, un film made in Sud, oggi 5 Maggio 

Leggi anche –> I Ditelo Voi, chi sono i comici napoletani: età, foto, carriera 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Lello de I ditelo voi

Lello è oggi un affermato comico, attore, regista e sceneggiatore. Insieme a Francesco De Fraia e Domenico Manfredi ha composto il trio comico/satirico napoletano I ditelo voi: i tre si sono conosciuti a metà anni ’90, frequentando laboratori teatrali dove hanno studiato l’uso della voce, tecniche di improvvisazione e mimo.

I ditelo voi hanno conosciuto il successo soprattutto grazie ad alcuni programmi televisivi andati in onda su canali privati in Campania (“Telegaribaldi”, “Avanzi Popolo”, la telenovela comica “Orip Orap”, “Pirati”), prima del grande salto sulla Rai con il film documentario “Effimero barocco napoletano” (1997) e la trasmissione di cabarettisti “Come si ride all’ombra del Vesuvio”.

I ditelo voi si sono esibiti in vari cabaret italiani e hanno avuto un grande successo con lo spettacolo teatrale “Spasso dopo spasso in casa Bassolindo” (1997) cui sono seguiti “Beffardi Buffoni” (1998) e “Chi ha rapito…” (1999). Nella stagione televisiva 2002/2003 hanno inoltre fatto parte del cast della trasmissione di Gianni Morandi “Uno di Noi”, in onda su Rai Uno. Nel 2004 I ditelo voi sono sbarcati sul grande schermo con il film “Ventitré” di Duccio Forzano. E calcano ancora le scene per la gioia del loro fedelissimo pubblico.

EDS