Eleonora Daniele sbotta in diretta contro padri e mariti: “Adesso basta”

Eleonora Daniele si è rivolta a tutti quei padri che pensano di non dover dare una mano d’aiuto in famiglia perché lavorano.

Durante questa quarantena Eleonora Daniele ha dato un’ulteriore dimostrazione di professionalità e attaccamento al lavoro. Vista la situazione avrebbe potuto interrompere la diretta giornaliera di ‘Storie Italiane‘, anche perché l’amata conduttrice è incinta e si avvicina a grandi passi verso il parto. Alcuni suoi fan, infatti, le hanno fatto notare che potrebbe essere pericoloso per lei ed il piccolo continuare ad uscire tutti i giorni. Lei, però, ha risposto che continuerà a lavorare finché non sarà prossima al parto.

Leggi anche ->Eleonora Daniele piange in diretta per i suoi genitori, cosa è successo

Ultimamente la conduttrice si è mostrata molto sensibile sulla tematica “genitori”. In una delle ultime puntate, infatti, non è riuscita a trattenere le lacrime sulle note di ‘Portami a ballare’ di Luca Barbarossa. Successivamente ha spiegato che quella canzone la fa commuovere sempre, poiché le porta alla mente i ricordi dei momenti belli e dei momenti brutti vissuti con i suoi.

Leggi anche ->Eleonora Daniele, malore in diretta durante il suo programma: cosa è successo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Eleonora Daniele contro i padri assenteisti

Anche nel corso dell’ultima puntata di ‘Storie Italiane’, la conduttrice ha voluto mandare un importantissimo messaggio agli italiani. Eleonora si è rivolta a tutti quei padri che ritengono di non dover dare una mano in famiglia semplicemente perché lavorano. La cura dei figli, però, è un compito che spetta ad entrambi i genitori e lei lo sottolinea con determinazione: “Iniziamo a cambiare punti di vista. Anche i padri devono occuparsi dei figli! Non pensiamo che solo le donne debbano occuparsi di tutto”.

Domenica In