Per i medici è anoressica, ma lei scopre di avere un’altra malattia grazie ad una serie tv

Dopo che i medici le avevano diagnosticato l’anoressia, una ballerina è riuscita a scoprire la malattia di cui soffre guardando Grey’s Anatomy.

La storia di Olivia Vessilo, ballerina di 19 anni residente a Jersey City (New Jersey), ha dell’incredibile. La giovane ha cominciato a soffrire di disturbi alimentari quando aveva appena 17 anni. Al tabloid ‘Metro‘, la ragazza ha spiegato: “Mangiare mi causava dolori lancinanti, più di quanto possiate immaginare. I medici hanno fatto qualsiasi genere di test ma nessuno è stato in grado di capire cosa fosse”.

Leggi anche ->Neonata operata al cuore e affetta da Covid, sconfigge la malattia

A causa del dolore straziante che provava quando mangiava, la giovane americana ha cominciato a perdere peso sino a divenire scheletrica: “Sono passata da 63 a 39 chili in circa un anno, poiché ogni volta che mangiavo provavo un dolore indescrivibile”. Presto quel problema di salute è diventato un rischio per la sua stessa vita: “Tenevo conto delle calorie e se riuscivo a mettere in corpo 600 calorie al giorno ero fortunata. Mangiare di più era semplicemente impossibile e stavo morendo di fame”.

Leggi anche ->Un viaggio a Magaluf salva una ragazza: “Ha scoperto l’anoressia”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ballerina scopre la malattia che l’affligge guardando Grey’s Anatomy

I medici le avevano erroneamente diagnosticato l’anoressia, ma Olivia lo ha scoperto in tempo guardando la televisione. In una puntata di Grey’s Anatomy, infatti, uno dei protagonisti scopre si essere affetto da Mals (Sindrome del legamento arcuato mediano). Vedendo l’episodio si è accorta che i sintomi erano gli stessi che aveva lei ed ha cominciato a fare ricerche in rete. Il risultato delle sue investigazioni ha confermato la sua idea, così la ballerina ha spiegato ai medici quello che aveva scoperto.

Dopo ulteriori controlli, i dottori le hanno confermato che la diagnosi home made era corretta e nel febbraio 2019 Olivia è stata operata. Adesso la giovane è in ripresa e riesce a mangiare finalmente senza dolore. Al momento non può fare un pasto completo, ma con una dieta equilibrata riacquisterà il suo peso. Ad un anno di distanza dall’operazione, infatti, la ballerina pesa 45 chili, ma sopratutto ha ritrovato il sorriso e “Il piacere di mangiare”.