Chi è Alice Kirgan, storia della protagonista di “Vite al limite”

Alice Kirgan è una delle vecchie protagoniste del programma televisivo di Real time Vite al limite. Approfondiamo e scopriamo insieme la sua difficile storia.

Alice Kirgan è stata una delle ultime protagoniste del programma punta di Real Time Vite al limite. Il programma era nato come documentario sulla vita di persone affette da forme pericolose di obesità, massa che poteva toccare sino i trecento chili, e sul loro recupero fisico e, conseguentemente, anche sociale. Un medico comincia a seguire i soggetti, consigliando una dieta potenziata e dell’esercizio fisico che possa in qualche modo abbattere i muri costruiti dalla malattia, per poi definire un obiettivo da raggiungere.

Alice Kirgan, la vita dopo Vite al limite

Alice era stata per il programma forse uno dei picchi di audience più bassi, colpa anche le ormai troppe stagioni della serie, e per alcuni fan è stata una delle protagoniste che ha tenuto meno con il fiato sospeso. I primi casi, raccontati dal programma di Real Time, erano soliti portare uomini e donne che riuscivano, dopo una lunga gestazione, a tornare al peso forma dopo anni di obesità. Alice, che partiva dal peso di 282 chili, decide di mettersi d’impegno e di dimostrare di poter tornare in forma, concludendo l’episodio con ben 80 chili in meno. Seppur per molti spettatori non fosse un obbiettivo ragguardevole, per Alice si è invece rivelato un nuovo capitolo della sua vita. Ora la giovane statunitense può tornare a muoversi autonomamente per la sua città e riesce finalmente a sorridere di nuovo, come dimostrano le foto dei suoi profili social.