Roma, Luciana Martinelli: ritrovato nel Tevere il corpo della maestra scomparsa

Roma, Luciana Martinelli: ritrovato nel Tevere il corpo della maestra scomparsa. Della donna non si avevano più notizie da 2 settimane. Oggi la scoperta del suo cadavere.
Luciana Martinelli

La maestra di 27 anni di Pietralata era scomparsa a Roma da diversi giorni. Oggi il corpo della donna è stato ritrovato nelle acque del fiume Tevere.

Leggi anche –> Donna morta | corpo trovato in una scarpata | era scomparsa da 2 giorni

Leggi anche –> Donna scomparsa | uscì in pigiama | da settimane non si sa dove sia Claudia | FOTO

Roma, Luciana Martinelli, ritrovato nel Tevere il corpo della maestra scomparsa

Era dal 4 aprile che non si avevano più sue notizie. Pochi giorni fa infatti era scomparsa nel nulla a Roma, Luciana Martinelli, la maestra di 27 anni, di Pietralata. Oggi è avvenuto il macabro ritrovamento del suo corpo nelle acque del fiume Tevere.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

E’ stato un passante che oggi, domenica 19 aprile, ha notato il corpo della donna galleggiare sulle acque del fiume della città. Allarmato per quanto aveva notato, l’uomo ha chiamato immediatamente le forze dell’ordine. Il corpo è stato facilmente identificato come quello della ragazza scomparsa lo scorso 4 aprile. Visibile era infatti il tatuaggio raffigurante un’orma di un cane sulla spalla destra. Inoltre i vestiti indossati dalla donna erano esattamente quelli che Luciana portava il giorno della sua scomparsa.

La Martinelli era una maestra. Insegnava lingue ai bambini ed era inoltre volontaria in un canile municipale. La notte tra il 3 e il 4 aprile si era allontanata dalla casa della sorella, con la quale abitava, per mezzo di una Volkswagen Up, di colore nero. L’auto in questione era stata rinvenuta nei giorni scorsi poco distante dal luogo nel quale oggi è stato trovato il corpo di Luciana. Forse la macchina quella notte aveva avuto un guasto, perché Luciana aveva chiesto aiuto ad un meccanico e ad alcuni residenti nella zona di Ponte Milvio. Gli ultimi ad aver visto la donna ancora viva.

Secondo le prime analisi, effettuate dai sommozzatori e dai sanitari del 118, sul corpo della donna non sono evidenti segni di violenza. Verrà condotto nelle prossime ore l’esame autoptico sul corpo di Luciana che chiarirà probabilmente molti particolari sulle cause della sua morte.
Luciana Martinelli