Oms avverte: “Il Coronavirus non sparirà, le mascherine diverranno normalità”

Dall’Oms avvertono che una volta superata la fase critica il coronavirus rimarrà un pericolo costante, motivo per cui le mascherine diverranno la normalità.

Sin dalla fine di febbraio ciascun italiano si augura che la crisi sanitaria portata dal Coronavirus termini e si possa tornare alla vita precedente. I dati degli ultimi giorni lasciano ben sperare ed è possibile che entro la fine di maggio tutti possano tornare alle precedenti occupazioni ed alla routine quotidiana. Il ritorno in strada andrà fatto con cautela ed è stato già chiarito abbondantemente che le attività dovranno prendere delle precauzioni al fine di salvaguardare la salute dei clienti.

Leggi anche ->Medico guarito dal Coronavirus: “Pensi che morirai senza salutare i tuoi cari”

Una volta superata la fase critica, dunque, non ci sarà un ritorno alla normalità, bensì un passaggio ad una nuova routine. Tutti dovranno rispettare il distanziamento sociale, le regole di pulizia base personale e dei luoghi pubblici. Inoltre è probabile che tutti, ma proprio tutti dovranno continuare ad indossare mascherina e guanti. A confermarlo è anche l’Oms che mette in guardia i cittadini di tutto il mondo sulla necessità di mantenere delle precauzioni finché non sarà stato trovato un vaccino.

Leggi anche ->Mascherina ed un metro di distanza anche dopo la fine della quarantena

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mascherina anche dopo la quarantena, la conferma dell’Oms

I motivi che costringeranno ad indossare la mascherina anche dopo la fine della quarantena sono semplici. In primo luogo si tornerà in strada quando ancora non si sono esauriti i casi di contagio, in secondo luogo non è possibile assicurare che chiunque abbia preso il virus sia divenuto immune al contagio. Infine non ci è certezza che una volta arginata l’emergenza il Covid-19 non sia più un pericolo.

Intervistato dal programma radiofonico ‘Today’ della BBC, l’esperto dell’Oms David Nabarro dice che indossare la mascherina fuori casa diverrà la normalità. Quindi spiega: “Non sappiamo se le persone che hanno avuto il virus rimarranno immuni e non sappiamo quando avremo un vaccino”. Insomma le mascherine sono utili alla prevenzione e a rassicurare gli altri.