Home News Katia muore a 38 anni di Coronavirus dopo aver sconfitto il...

Katia muore a 38 anni di Coronavirus dopo aver sconfitto il tumore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39
CONDIVIDI

Katia, mamma di 38 anni, è morta nelle scorse ore a causa del Coronavirus: prima di contrarre il virus letale aveva vinto la battaglia con il tumore.

La vita di Katia Colucci, 38enne pugliese, si è spenta nelle scorse ore dopo che la donna ha lottato per giorni contro il Coronavirus. La donna già da diversi anni si era trasferita insieme al marito a Gravellona Toce, nella provincia di Verbano Cusio Ossola, per ragioni lavorative. Negli mesi scorsi aveva dovuto combattere con una terrificante malattia, il tumore, che l’aveva costretta a sottoporsi a dure sedute di chemioterapia.

Leggi anche ->Consiglio Superiore di Sanità: “Mascherine utili, ma non fondamentali…”

La paura per la lotta da affrontare era stata tanta, ma Katia aveva in ogni caso affrontato la sfida con coraggio e grazie al supporto del marito e delle due figlie (di 9 e 2 anni) era riuscita a farcela. Sperava di poter tornare ad una vita normale e di godersi il tempo con la famiglia che la guarigione le avrebbe concesso. Purtroppo, però, qualche giorno fa ha cominciato a sviluppare dei problemi respiratori.

Leggi anche ->Coronavirus, morto il poliziotto della scorta del premier Conte

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Katia lascia due bambine ed il marito

Dati i sintomi è stato chiaro che poteva trattarsi di un contagio di Coronavirus ed il marito ha immediatamente chiamato il numero per il soccorso. Le condizioni di salute di Katia sono peggiorate rapidamente ed è stato necessario un ricovero in ospedale. Collegata ad un respiratore, la donna non è riuscita a reagire questa volta e dopo alcuni giorni di trattamento in terapia intensiva il suo cuore ha smesso di battere. La sua è la storia dell’ennesima tragedia causata da questa terribile pandemia che ha colpito il mondo e dalla quale si spera di uscire il prima possibile.