Home News Gessica Costanzo, chi è la giornalista che racconta il Coronavirus

Gessica Costanzo, chi è la giornalista che racconta il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
CONDIVIDI

Chi è Gessica Costanzo, la giovane giornalista bergamasca che racconta il Coronavirus in prima linea: carriera ed esperienza professionale.

(screenshot video)

Nata a Clusone in provincia di Bergamo il 3 maggio 1985 e laureata in Lettere, Gessica Costanzo inizia la sua carriera giornalistica molto giovane. A 25 anni, si iscrive all’albo dei giornalisti pubblicisti della sua Regione.

Leggi anche –> “Diego è morto a tre anni”: e la giornalista Rai scoppia a piangere – VIDEO

Dopo una collaborazione con il quotidiano L’ Eco di Bergamo, e la rivista d’ arte Art App, diventa poi il volto di punta dell’informazione locale di Più Valli Tv.

Leggi anche –> Angela Rodicio, chi è la giornalista spagnola: dalle guerre al Coronavirus

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Coronavirus: chi è la giovane giornalista Gessica Costanzo

Inoltre, si cimenta nella scrittura e pubblica due romanzi brevi “Questa sono io” e “Gli Innocenti” con la casa editrice Albatros – Il filo. I due romanzi sono pubblicati tra il 2007 e il 2009, quando Gessica Costanzo è ancora giovanissima. Appassionata di storia locale, ha poi fondato insieme a Diego Percassi, fotografo e videomaker, la testata Valseriana News.

Diventa un volto noto a livello nazionale, quando sceglie di raccontare, come molti suoi colleghi, il dramma del suo territorio nel corso dell’emergenza Coronavirus. Da lei partono le denunce di situazioni critiche sul territorio. Viene invitata in collegamento telefonico infatti in alcune trasmissioni televisive, come ‘Non è l’Arena’ e ‘Piazza Pulita’ su LA7 e ‘Chi l’ha visto?’ su Raitre.