Esselunga, sconti e agevolazioni per contrastare l’emergenza Coronavirus

0
2

Esselunga aggiunge uno sconto del 15% ai buoni spesa assegnati dai Comuni nell’ambito del decreto Coronavirus, oltre a corsie riservate per anziani, disabili e donne incinte. 

Esselunga risponde all’invito della Presidenza del Consiglio e potenzia, a partire da domani 1° aprile 2020, i buoni che saranno distribuiti dai Comuni nell’ambito delle misure per contrastare l’emergenza Coronavirus, con uno sconto ulteriore del 15% sulla spesa complessiva. Ma non è l’unica novità.

Leggi anche –> Coronavirus: la stilista Elisabetta Franchi impegnata in prima linea – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La risposta di Esselunga alla crisi innescata dal Coronavirus

In un momento di difficoltà generale che sta mettendo a dura prova molte famiglie italiane, Esselunga vuole confermare la sua vicinanza al territorio e alle comunità in cui è presente, offrendo un ulteriore contributo per sostenere il Paese e in particolare le fasce di popolazione più deboli e maggiormente colpite da una crisi che ormai non è più solo sanitaria, ma anche economica e sociale.

In tutti i negozi Esselunga, in particolare, è stata attivata una corsia preferenziale per favorire l’accesso agli over 65, alle persone diversamente abili e alle donne in gravidanza, che oltre ad avere la priorità di ingresso avranno una cassa loro dedicata. La corsia preferenziale si aggiunge a quella già istituita per volontari e personale sanitario impegnati in prima linea in questi giorni difficili.

Leggi anche –> “Sì alle passeggiate, ma niente jogging”: la nuova direttiva sul Coronavirus 

Leggi anche –> Coronavirus, Fontana attacca il governo: “A febbraio non c’era l’emergenza”

EDS

Coronavirus Lombardia supermercato