Come utilizzare le mascherine per proteggersi dal Coronavirus: tutto quello che c’è da sapere

0
4

Come utilizzare le mascherine: tutte le informazioni corrette per capire le differenze tra i diversi tipi di mascherine e quando indossarle.

come indossare le mascherine

Le mascherine sono ormai un prodotto introvabile e quando le si trovano i costi sono spesso esorbitanti. Se nelle farmacie non si trovano, si possono ordinare on line ma non è detto che arrivino. In queste settimane di Coronavirus abbiamo imparato a capire che esistono mascherine chirurgiche, mascherine FFP2 e mascherine FFP3. Quando si deve indossare una piuttosto che l’altra? Quali sono le loro caratteristiche? A fare chiarezza ci ha pensato la dottoressa Marianna Garavana, titolare della Parafarmacia di Salice Terme, in provincia di Pavia. Sul suo profilo Facebook ha infatti scritto un post che spiega in maniera semplice e chiara quali mascherine servono e quali no.

Leggi anche –> Farmacia vendeva mascherine da Coronavirus con rincari | donate al Cotugno

Come utilizzare le mascherine: facciamo chiarezza

Ecco il contenuto del post della dottoressa Garavana:

“Facciamo un po’ di chiarezza
Usare le mascherine serve per proteggere gli altri e non per evitare il nostro contagio! Se tutti la indossiamo, ci proteggiamo a vicenda!
Le mascherine chirurgiche filtrano bene l’aria in uscita, non quella in entrata
Le mascherine FFP3 filtrano bene l’aria in entrata e non quella in uscita
La scelta corretta per uscire di casa sono le MASCHERINE CHIRURGICHE e non le FFP3
Il virus può entrare nell’organismo tramite le mucose orali, olfattive ed oculari
Se le mascherine sono utilizzate male sono PIU’ PERICOLOSE che protettive!!!!”
Come si possono usare correttamente le mascherine:
1- Dopo poche ore la mascherina va sostituita
2-Va indossata solo quando necessario
3-Prima di indossarla lavate bene le mani
4-Va fatta aderire bene al viso e va pinzato il naso
5-La parte esterna è quella più scura e NON VA MAI TOCCATA,se capita disinfettati subito le mani
6-NON VA MAI ABBASSATA sotto il mento e una volta messa non va MAI spostata
7-Va smaltita nel modo corretto, chiusa in un sacchetto e gettata nell’indifferenziata
8-Dopo averla tolta, LAVARE accuratamente le mani (per 40 secondi con acqua e sapone o con un gel igienizzante a base alcolica)
Ed ecco le norme da rispettare sempre:
-Lavare le mani spesso e bene (40 sec)
-Starnutire o tossire in un fazzoletto e chiuderlo bene e gettarlo immediatamente nei rifiuti
-Evitare gli assembramenti, mantenere sempre almeno 2 metri di distanza
-Non bisogna mai toccarsi il viso!!!!
Cosa fare se si possiede una sola mascherina?
SE SI POSSIEDE UNA SOLA MASCHERINA:(i consigli sono diversi da quelli previsti dalla legge ovviamente perché le MASCHERINE SONO USA E GETTA!)
La mascherina dopo essere stata utilizzata deve essere considerata contaminata sui due lati
-Se potete mettete la mascherina al sole, i raggi solari asciugano e disinfettano (raggi UV)
-Le mascherine usate vanno appese o appoggiate sul lato concavo con MOLTAA ATTENZIONEE
(mai ripiegate e messe in tasca o messe in sacchetti ecc…è molto facile che contaminino indumenti o si contaminino la parte esterna e interna fra loro!)
-Le mascherine non vanno mai lavate né spruzzate con disinfettanti o altri prodotti...il potere filtrante e il tessuto verrebbero rovinati!!!!!”

IL CORRETTO USO DELLE PROTEZIONI FACCIALIFacciamo un po’ di chiarezzaUsare le mascherine serve per proteggere gli…

Pubblicato da Parafarmacia di Salice Terme su Lunedì 30 marzo 2020