Home News Morto tassista, ha preso il Coronavirus tramite i soldi di un cliente

Morto tassista, ha preso il Coronavirus tramite i soldi di un cliente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:41
CONDIVIDI

Un tassista del Regno Unito è morto a causa del Coronavirus. Peculiare è il modo in cui l’uomo sembra aver preso il virus, dai soldi dei clienti che portava in giro ogni giorno.

I familiari di Spencer Kurash parlano a tutte quelle famiglie che, nel Regno Unito, stanno affrontando la morte di un loro caro. Spencer è morto a soli 56 anni a causa del virus letale, dopo aver deciso coraggiosamente di continuare a fare il suo lavoro, trasportando le persone in giro per Londra.

Leggi anche -> Muore giovane di 21 anni di Coronavirus, non aveva condizioni preesistenti

Sua figlia Natasha, di 18 anni, ha parlato col Mirror: “Potrebbe essere stato un passeggero infetto che gli ha dato i soldi. È semplicemente devastante“. Spencer ha fatto il tassista per 22 anni e si è messo in isolamento nella sua casa quando i suoi sintomi hanno iniziato a manifestarsi, dopo il suo ultimo turno di lavoro il 18 Marzo. Sua moglie da 19 anni, Esther, ha provato invano a resuscitarlo quando i suoi sintomi sono peggiorati nella sua casa a Chigwell, a nord di Londra. I paramedici hanno tentato per un ora di aiutarlo, ma non sono riusciti a salvarlo. Verranno condotti dei test per verificare la presenza del Covid-19.

Leggi anche -> Giovane ragazza si suicida: non ha retto all’isolamento per il Coronavirus

Steven si aggiunge alla lunga lista di persone che stanno morendo nel Regno Unito. Il Coronavirus sta toccando persone di tutte le età ed etnie, da ragazzi giovani senza sintomi preesistenti, a persone più grandi. Il numero dei morti supera i 600 casi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!