Madre prega disperatamente suo figlio di vivere, il giovane muore per Coronavirus

0
6

Una madre ha pregato suo figlio di combattere e lottare per la vita, ma il giovane di 28 anni non ce l’ha fa e muore a causa del Coronavirus. 

Una madre addolorata piange il figlio di 28 anni. Adam Harkins Sullivan ha lasciato i suoi genitori, due sorelle, un fratello e il figlio di sei anni, Harry. Il giovane, soprannominato da tutti ‘Spud‘ è morto dopo essere stato ricoverato per una polmonite la scorsa settimana. Non riuscendo a respirare da solo, Adam è stato messo in coma farmacologico, ma non è sopravvissuto.

Leggi anche -> Contagi Coronavirus, quanti sono in realtà: un nuovo calcolo

Sua madre, Jackie Harkins ha ammesso che hanno perso qualcosa di prezioso che non potrà mai essere rimpiazzato. Negli ultimi momenti della sua vita l’ha implorato di combattere e lottare per la sua vita. La donna ha deciso di pronunciarsi in merito al Coronavirus, perché le persone devono iniziare a prenderlo più seriamente in quanto non è una malattia che affligge solo gli anziani, ma sta iniziando a mietere vittime anche tra i più giovani. “Siamo tutti sotto choc perché era solo un ragazzo. Le persone devono iniziare a prendere questa cosa sul serio. In molti pensano che questa è una malattia che colpisce solo gli anziani, ma guardate cos’è successo a Adam“, così ha detto la signora Harkins al Mirror.

Leggi anche -> Boris Johnson positivo al Coronavirus, caos a Londra

Un altro giovane ucciso dal Coronavirus

Adam lascia i suoi genitori, le due sorelle, il fratello e un figlio di sei anni. Sua madre ha detto che nota ancora molti giovani uscire e non rispettare le distanze di sicurezza o l’isolamento sul serio. Suo figlio l’aveva chiamata la scorsa settimana, dicendole che aveva difficoltà a respirare. Quando l’ha visto, però, il giovane era già attaccato a una macchina e, poco dopo, se ne è andato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!