Home News Padre contro il Coronavirus inventa la capsula portatile per il figlio

Padre contro il Coronavirus inventa la capsula portatile per il figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52
CONDIVIDI

Un padre inventa un rimedio per il Coronavirus, per impedire al figlio di pochi mesi di prendere il letale Covid-19. Ha piani di produrre in massa il suo dispositivo.

Un padre cinese di Shanghai di 30 anni ha creato una capsula portatile anti-coronavirus per proteggere il suo bambino da prendere il virus quando è all’aria aperta. La capsula si può usare quando il bambino dorme, perché dotata di un purificatore dell’aria, che la filtra e la restituisce pulita e un guanto sterile che permette ai genitori di cullare i loro bambini senza toccarli.

Leggi anche -> Coronavirus news | due terzi dei malati gravi in Gran Bretagna è obeso


Lo strumento è dotato di un rilevatore che mostra la qualità dell’aria della cabina attaccata alla capsula. Questo mostra la densità del diossido di carbonio e la temperatura all’interno della capsula. “I bambini hanno un sistema respiratorio più debole e indossare una maschera potrebbe causare una mancanza di ossigeno per loro“, così ha detto il padre Bai Ying. Il genitore ha creato il design di questo macchinario ispirandosi al videogioco ‘Death Stranding‘. Il designer ha contattato un’azienda per riprodurre le sue capsule dopo che diverse persone si sono offerte di pagare il suo dispositivo.

Leggi anche -> Elementari sotto choc, muore la preside di Coronavirus pochi giorni dopo il test

I numeri del Coronavirus

Il Coronavirus ha infettato oltre 813 mila persone in Cina e ha portato via oltre 3259 vite. Nel Paese attualmente c’è un forte declino nella presenza di nuovi casi, ma il rischio di contagio non è ancora estinto, soprattutto a causa delle persone che stanno tornando nel Paese. Globalmente, ci sono oltre 300 mila casi confermati e il numero di morti ha superato i 13 mila, così viene riportato dal DailyMail.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!