Muore giovane di 21 anni di Coronavirus, non aveva condizioni preesistenti

0
4

Il Coronavirus continua a fare vittime, tra queste una giovane ragazza che è morta all’età di 21 anni. La famiglia rivela che non aveva condizioni mediche preesistenti. 

Chloe Middleton, una ragazza di Buckinghamshire, è morta a causa del Coronavirus a soli 21 anni. La famiglia ha postato un tributo sui social molto commovente, e ha rivelato che la giovane non soffriva di nessuna condizione medica preesistente. Si ritiene che Chloe per ora sia una tra le vittime più giovane nel Regno Unito.

Leggi anche -> Coronavirus, Regno Unito lockdown: chiude tutto a Londra

Su Facebook, Diana Middleton, la madre della giovane scomparsa a causa del Coronavirus, scrive: “A tutte le persone che credono che è solo un virus, per favore ripensateci. Parlo per esperienza personale, perché questo ‘virus’ ha tolto la vita a mia figlia di 21 anni“. Per ora nel Regno Unito ci sono state 424 morti accertate e 8077 casi. Solo qualche giorno fa, un ragazzo di 18 anni di Coventry è morto a causa di ‘questioni mediche precedenti al virus‘. L’hashtag ‘RIP Chloe‘ sta facendo tendenza su Twitter e Facebook e in molti stanno porgendo le condoglianze alla famiglia. Sua zia, Emily Mistry, ha confermato che la giovane non aveva condizioni cliniche gravi.

Leggi anche -> Nel Regno Unito la gente sottovaluta il Coronavirus | “Faremo come l’Italia”

Le parole della sorella addolorata

La realtà di questo virus si spiega da sé. Per favore, aderite alle norme imposte dal governo. Fate la vostra parte. Proteggete voi stessi e gli altri!! Il virus non si sta diffondendo, sono le PERSONE che stanno diffondendo il virus. La vita così come la conosciamo è cambiata drasticamente ma a meno che adesso non proteggiamo noi stessi e gli altri, questa situazione andrà avanti a lungo…Riposa in pace Chloe“, queste le parole della sorella, Amy Louise Middleton, che considerava la giovane la sua migliore amica e la migliore zia possibile per i suoi figli.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!