Home News Coronavirus Lombardia | Fontana respira | “Casi in discesa”

Coronavirus Lombardia | Fontana respira | “Casi in discesa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

Attilio Fontana sull’emergenza Coronavirus Lombardia: “Abbiamo dati e statistiche che ci fanno pensare finalmente ad una buona notizia, il 26 una eccezione”.

coronavirus Lombardia
Casi di Coronavirus Lombardia secondo quanto dichiarato dal governatore Fontana FOTO dal web

La situazione Coronavirus Lombardia resta estremamente critica, con diversi ospedali al collasso. Soprattutto nelle aree di Bergamo, Cremona, Lodi e Brescia, che rappresentano il cuore della zona rossa.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | l’ISS | “Necessari diversi mesi | le misure vanno prolungate”

La Regione però sta arginando con grandissimo dispendio di energie la crisi sanitaria in corso, grazie ai medici ed agli infermieri che lottano ogni giorno in prima linea da un mese e mezzo. Di questo parla il governatore Attilio Fontana, che fino ad oggi ha sempre espresso grande preoccupazione per come stanno andando le cose. L’ultimo bollettino da parte del presidente della Lombardia però trasmette un leggero sollievo. “Dai dati raccolti nelle ultime 24 ore posso ritenere che la discesa del numero dei casi quotidiani sia prossimo alla discesa. La linea dei contagi non sta crescendo. Anche oggi abbiamo assistito ad un accresciuto numero di tamponi svolti rispetto ai giorni scorsi. Ed ora assistiamo ad una riduzione dei contagi”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Contagi Coronavirus, quanti sono in realtà: un nuovo calcolo

LEGGI ANCHE –> Coronavirus vaccino | l’Aifa | “Serviranno almeno 2 anni”

Coronavirus Lombardia, Fontana: “I tanti casi del 26 marzo solo una anomala eccezione”

“Questo non può che fare piacere, ma dimostra al contempo come ci sia bisogno di fare una media di almeno 5 giorni per ottenere una visione precisa. Tutto quanto riscontrato nell’ultimo giorno ci conferma che l’elevato numeri di infetti registrato per il 26 marzo è una eccezione rappresentata da qualche situazione del tutto particolare”. Quindi la cosa non dovrebbe ripetersi né oggi né nell’immediato periodo, a meno di nuove eccezioni. E Fontana ha parlato anche di Guido Bertolaso, suo consulente personale per la gestione della crisi Coronavirus Lombardia e colpito qualche giorno fa dal Covid-19. “Sta bene, come anche Cajazzo che pure si è ammalato. Ho sentiti entrambi brevemente al telefono e sono in fase di miglioramento oltre che molto motivati”.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 | morire in videochiamata | succede ad una madre con la figlia