Fontana annuncia: “Aumentati i tamponi, li facciamo anche a chi ha un solo sintomo”

0
8

Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, è tornato a parlare questa mattina ai microfoni di Mattino Cinque rivelando il motivo del trend positivo

Covid 19 Lombardia

 

Il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, è intervenuto ai microfoni di Mattino Cinque parlando così dell’emergenza : “Giovedì quando ho fornito il dato dei contagi da coronavirus avevo a disposizione il numero, non l’elaborazione. Poi nel pomeriggio è stato chiarito che erano aumentati i tamponi. Quindi direi che siamo ancora in linea”. Successivamente ha dato un’altra spiegazione : “All’interno di una stabilizzazione, può capitare che in un giorno ci sia un picco. Nei giorni precedenti erano stati elaborati alcuni dati in meno che si erano quindi sommati a quelli di ieri. Quindi direi che siamo ancora in linea”. Infine, ha aggiunto: “All’interno di una stabilizzazione, può capitare che in un giorno ci sia un picco, ma che conferma la stabilizzazione. Gli esperti dicono che la valutazione va fatta nell’ambito di cinque giorni almeno per poter fare una conclusione”.

LEGGI ANCHE >>> Boris Johnson positivo al Coronavirus, caos a Londra


Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Fontana, la verità sulle mascherine

Lo stesso Fontana ha svelato tutto anche per le numerose emergenze che riguardano le mascherine: “Abbiamo una necessità spasmodica di mascherine; è la cosa di cui, giustamente, più si lamentano tutti”. Poi ha aggiunto: “Stiamo cercando di recuperare mascherine, oltre anche a camici. Su cento persone che si offrono, ce ne sono 95 che sono persone poco perbene che vorrebbero truffarci”.

(screenshot video)