Home News Cristina Parodi devastata, il Coronavirus ci ha sconvolto tutti

Cristina Parodi devastata, il Coronavirus ci ha sconvolto tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:08
CONDIVIDI

La conduttrice televisiva, Cristina Parodi, moglie del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha svelato al settimanale Gente tutte le sue emozioni a causa dell’emergenza Coronavirus

(screenshot video)

Un momento storico che nessuno aveva mai vissuto finora. Così il coronavirus ha messo in ginocchio, in particolar modo la città di Bergamo causando tanti morti, ben sette volte superiori rispetto allo stesso periodo degli ultimi anni. Ai microfoni del settimanale Gente, la conduttrice Cristina Parodi ha spiegato il lavoro di suo marito, sindaco della città Giorgio Gori: “All’inizio abbiamo cercato di recuperare mascherine, tute, occhiali per proteggere medici e infermieri in prima linea. Poi i respiratori, che costano circa 20mila euro l’uno, sempre più difficili da trovare”.

LEGGI ANCHE >>> Francia, Julie muore a 16 anni: è la più giovane vittima del Coronavirus

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Coronavirus, la voglia di riscatto di Cristina Parodi

Così la Parodi ha cercato di sostenere i bergamaschi con parole davvero toccanti dopo i tanti morti che ci sono succeduti durante le ultime settimane. Inoltre, le immagini delle bare che hanno trasportato le salme fuori da Bergamo hanno fatto il giro del mondo: “Piangevamo tutti. Ti danno il quadro dell’enormità di quanto è accaduto”. infine, la stessa donna ha svelato come sta vivendo questi giorni terribili in famiglia con il marito, il sindaco Giorgo Gori: “Rientra a casa giusto il tempo di cambiarsi, mangiare qualcosa tra una telefonata e l’altra, e dormire qualche ora. Si è trovato ad affrontare la sfida più difficile che possa capitare a un sindaco”.

Cristina Parodi