Home News Addio a Mirna Doris: la regina della canzone napoletana morta di cancro

Addio a Mirna Doris: la regina della canzone napoletana morta di cancro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28
CONDIVIDI

Si è spenta a 77 anni, stroncata da un cancro, Mirna Doris, un’interprete storica e amatissima della canzone napoletana.

Annunziata Chiarelli, per tutti Mirna Doris, se ne è andata 77 anni lasciando un vuoto enorme dietro di sé. La “ragazza di Marechiaro” è stata fino all’ultimo una vera e propria istituzione della canzone napoletana, sulla scia del travolgente successo ottenuto negli anni Settanta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’ultimo saluto a Mirna Doris

La notizia della morte di Mirna Doris è stata data stamattina dalla sua pagina Facebook, ma poco dopo smentita dalla stessa: si sarebbe trattato di uno “scambio di cartelle”. Ma di lì a qualche ora, mentre in rete si alternavano i messaggi di cordoglio e di felicità, una pronipote dell’artista ha lasciato tutti di stucco: “Ora è morta”. E purtroppo stavolta era vero: alle 11.40 esatte da Villa Angela, la struttura napoletana dove era ricoverata per combattere problemi neurologici e diabetici, è giunta la conferma ufficiale del decesso.

Nata a Napoli il 28 settembre 1942, Mirna Doris era nota in tutto il mondo: ha sempre saputo scegliere con gusto e attenzione il suo repertorio ed è stata una delle protagoniste assolute della musica partenopea e nazionale. La sua carriera decollò con la vittoria al Festival di Napoli nel 1968 e fu poi segnata da luna lunghissima serie di successi e di partecipazioni canore e televisive, soprattutto in Rai.

EDS