Home News Luca Di Nicola, morto a Londra a 19 anni: “Sospetto Coronavirus”

Luca Di Nicola, morto a Londra a 19 anni: “Sospetto Coronavirus”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:13
CONDIVIDI

Sospetto caso di Coronavirus per un giovane italiano residente da anni a Londra: morto a 19 anni Luca Di Nicola, si attende esito tampone.

(Facebook)

Da Nereto in provincia di Teramo si era trasferito a Londra da qualche anno, come molti giovani italiani, scegliendo di restare e sfidando peraltro le restrizioni della Brexit. Ma il destino è stato tragico per il 19enne Luca Di Nicola.

Leggi anche –> Scuole chiuse: maturità e pagelle ai tempi del Coronavirus

Il ragazzo, che lavorava come aiuto cuoco, si è sentito male nei giorni scorsi: sembrava una semplice influenza e invece le sue condizioni sono precipitate. Una crisi respiratoria, poi il trasporto in ospedale e infine il decesso.

Leggi anche –> Covid 19 Lombardia | la paura di Fontana | “Troppi contagi da ieri”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il dramma di Luca Di Nicola: sospetto Coronavirus a Londra

Coronavirus a Londra (DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)

Si sospetta un caso di Covid-19, ma le conferme arriveranno dal tampone, intanto cosa è accaduto viene ricostruito in queste ore da Maria Angela Lelii, vicesindaco di Nereto. Ha spiegato l’amministratrice locale: “Da quanto ho appreso, il ragazzo era a casa da alcuni giorni, curato dal suo medico per una semplice influenza, fin quando martedì la situazione è precipitata”.

Luca Di Nicola aveva raggiunto a Londra qualche anno fa la madre, che qui viveva. Il vicesindaco prosegue nel racconto: “Pare sia svenuto, la madre ha chiamato l’ambulanza, all’arrivo dei paramedici è stato intubato perché aveva i polmoni collassati. È stato portato in rianimazione, ma purtroppo è morto”. A Nereto grande è la costernazione. Il piccolo comune si è unito al dolore della famiglia, del padre e del fratello. Si attendono ora i risultati del tampone per avere la certezza che si tratti di Coronavirus.