Fabio Toffetti, papà scomparso a Bergamo in emergenza Coronavirus

0
1

Chi è Fabio Toffetti, il papà di famiglia di 52 anni scomparso a Morengo, in provincia di Bergamo, in piena emergenza Coronavirus.

(Facebook)

Da ormai 48 ore, i Vigili del fuoco sono impegnati dalla tarda serata di martedì nella ricerca di una persona scomparsa a Morengo, nella Bassa bergamasca.

Leggi anche -> Paolo muore a 56 anni di Coronavirus, il messaggio straziante della sorella

L’uomo scomparso si chiama Fabio Toffetti, ha 52 anni, ed è un padre di famiglia. Il papà è uscito a piedi dalla propria abitazione, come si legge in un post sulla pagina Facebook del Comune della provincia di Bergamo.

Leggi anche –> Coronavirus, il caso Alzano Lombardo: “Ospedale non venne sanificato”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bergamo Coronavirus: scomparso Fabio Toffetti

La scomparsa dell’uomo, della quale stasera si occupa la trasmissione di Raitre ‘Chi l’ha visto?’, desta ancora maggiore preoccupazione perché avviene in questi giorni difficili. I familiari sono preoccupati anche perché l’uomo non ha con sé i medicinali per la pressione, né cellulare e portafogli. Nel post su Facebook, il comune di Morengo scrive: “Sono in corso le ricerche di Toffetti Fabio, allontanatosi ieri a piedi dalla propria abitazione di Morengo”.

Arriva poi la raccomandazione “ai curiosi e alla cittadinanza tutta di non uscire dalla propria abitazione ma di rimanere a casa per non complicare una situazione già difficile”. Le ricerche dunque proseguono e coinvolgono l’Elicottero Varese, il SAPR (droni) Nucleo regionale, il TAS (Topografia Applicata al Soccorso) di Bergamo e Brescia, una squadra dei vigili del fuoco della centrale di Bergamo e volontari di Romano di Lombardia.

❗️COMUNICAZIONE IMPORTANTE ❗️Sono in corso le ricerche di Toffetti Fabio, allontanatosi ieri a piedi dalla propria…

Pubblicato da Comune Morengo su Mercoledì 25 marzo 2020