Home News Positiva al Coronavirus infrange la quarantena: prende due aerei e un taxi

Positiva al Coronavirus infrange la quarantena: prende due aerei e un taxi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31
CONDIVIDI

Una donna positiva al Coronavirus ha deciso di infrangere la quarantena per tornare in Sicilia. Per farlo ha preso due aerei e un taxi.

Una donna siciliana che si trovava in isolamento a Pavia, dopo aver manifestato i primi sintomi di contagio al Coronavirus, ha deciso di infrangere la quarantena che le era stata imposta per tornare a Modica, nel Ragusano, la sua città d’origine. Per farlo la donna ha preso due aerei e un taxi. Non appena le autorità sono venute a conoscenza del viaggio della signora, questa è stata denunciata per attentato alla salute pubblica. E’ stato il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, a rivelare l’accaduto: “Ha preso due aerei e un taxi e nessuno l’ha controllata”, lamenta in un video messaggio su Facebook. “La donna stava già male, perché aveva la febbre. Ha preso due aerei: da Milano a Roma e da Roma a Catania, dove ha preso un taxi che l’ha portata fino a Modica. Nessuno l’ha controllata, nessuno si è accorto che aveva la febbre. Eppure la donna è positiva e malata. Ora è ricoverata all’ospedale Maggiore di Modica” racconta il Sindaco. “Al momento preghiamo per lei che tutto vada bene, ma siamo costretti a denunciarla per attentato alla salute pubblica. Quello che ha fatto è di una gravità inaudita se gli eventi dovessero essere confermati dagli inquirenti”, conclude.

Potrebbe interessarti anche –> Coronavirus, infermiera si suicida: nel suo ospedale erano morti 8 pazienti

Positiva al Coronavirus infrange la quarantena: i commenti dei cittadini

Sul sito di TgCom24 i lettori commentano “l’avventura” della donna. “Bisogna denunciare anche il governo e il ministero degli interni per omessa vigilanza!!!”, scrive qualcuno. Altri se la prendono con la donna: “Anche io prego per lei che si rimetta in salute, e poi si faccia qualche settimana di quarantena forzata in galera. E spero che tutto venga pubblicizzato cosi la si smette una volta per tutte”, o con la gestione della situazione d’emergenza da parte del Governo: “Ma come è possibile? Non è solo la signora a meritare seri provvedimenti; qui c’è una catena di controlli che non ha funzionato per niente e questo è gravissimo. Ad ogni modo: sarà un caso isolato o per quanto dobbiamo moltiplicare per avere una stima credibile di casi simili?”. Ma su una cosa sono tutti d’accordo: “Fin che la gente si comporta così, qualsiasi misura governativa è inutile”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!