Bambina di 7 anni pugnalata a morte al parco giochi, arrestata una donna

0
1

Una bambina di sette anni è stata trovata morta in un parco di Bolton, con ferite da arma da taglio, che si sono rivelate mortali. Arrestata una donna. 

La Polizia è stata chiamata al Queen’s Park di Bolton nel giorno della Festa della Mamma, dopo che una bambina è stata ferita in un incidente. Quando i soccorsi sono arrivati, hanno riscontrato che la bambina di sette anni aveva subito ferite molto estese da arma da taglio e, nonostante l’arrivo repentino dei soccorsi, la ragazzina è morta poco dopo.

Leggi anche -> Omicidio-suicidio, sette corpi trovati in casa: uomo stermina la famiglia

Una donna di 30 anni è stata arrestata poco dopo l’incidente dalla Polizia arrivata alla scena, inizialmente col sospetto di tentato omicidio, poi per omicidio. La famiglia della bambina non conosce la giovane donna, così conferma la Polizia Locale. Insieme agli specialisti forensi, è stato esteso un cordone per tutto il Queen’s Park mentre vengono eseguite le rilevazioni. “Abbiamo visto l’eliambulanza arrivare“, “Sai che è qualcosa di grave quando vedi gli elicotteri“, “Una ragazza è corsa e ha detto che una bambina era stata pugnalata“, “La Polizia è arrivata e ha chiesto a tutti di andare via“, così affermano alcune persone presenti sul luogo. “Ci sono più o meno 10 macchine della Polizia. Le entrate del parco sono chiuse e l’intero perimetro è stato chiuso con i cordoni“.

Leggi anche -> Bambina morta | statua da 200 chili le cade addosso e la schiaccia

Le parole del Capo della Polizia

L’assistente Capo della Polizia Constable ha parlato con la stampa del Mirror: “Le parole non possono descrivere la brutalità dell’attacco. La famiglia era nel parco, godendosi una giornata primaverile, quando senza ragione alcuna la bambina ha sofferto le terribili ferite ed è morta poco dopo. Una donna di 30 anni sconosciuta alla famiglia è stata arrestata dalla Polizia. Attualmente è in custodia per omicidio e verrà interrogata dai detectives in giornata. Stiamo cercando di comprendere le ragioni per questo attacco così violento. La donna sembra avere alcuni precedenti di salute mentale“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!