Home News Coronavirus, infermiera 36enne mamma di 3 figli lotta tra la vita e...

Coronavirus, infermiera 36enne mamma di 3 figli lotta tra la vita e la morte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44
CONDIVIDI

Areema Nasreen ha improvvisamente accusato febbre alta, tosse e dolori muscolari: i medici le hanno diagnosticato il Coronavirus.

Ha 36 anni, fa l’infermiera e tutti la descrivono come una donna in forma e in salute. La vita di Areema Nasreen, però, nel giro di poche ore è radicalmente e imprevedibilmente cambiata: ha accusato all’improvviso febbre alta, tosse e dolori muscolari e poi, dopo la corsa in ospedale, i medici le hanno diagnosticato il Coronavirus. Ora Areema, madre di tre figli, sta lottando tra la vita e la morte in un reparto di terapia intensiva del Walsall Manor Hospital di Birmingham, nel Regno Unito.

Leggi anche –> Donna trovata morta dal fidanzato, aspettava risultati del tampone del Coronavirus

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

La battaglia di Areema Nasreen contro il Coronavirus

La sorella di Areema, come riporta il Mirror, ha esortato a prendere sul serio il Coronavirus, spiegando che non sono solo i più anziani a rischiare la vita. “Mia sorella è un’infermiera straordinaria, ha sempre aiutato tante malati, e adesso è gravemente malata e lotta per la vita – afferma -. Voglio che tutti sappiano quanto sia pericoloso questo virus. Le persone non lo prendono abbastanza sul serio, non sono soltanto gli anziani a essere a rischio”.

Areema, dipendente del servizio sanitario nazionale britannico da 16 anni, è ora in terapia intensiva, seguita e monitorata dai suoi stessi colleghi. Si è sentita male solo una decina di giorni fa – quando in Inghilterra il Coronavirus sembrava solo una remota possibilità -, con febbre alta, forte tosse e insopportabili dolori muscolari. “Ovviamente non siamo autorizzati a farle visita, ma il personale ci tiene sempre informati” conclude la sorella di Areema, che come il resto della sua famiglia spera di poterla riabbracciare al più presto.

Leggi anche –> Alex Baroni, morta la mamma del cantante di Coronavirus

EDS