Francesco Totti, chi è il papà Enzo: età, foto, lavoro e storia

0
17

Il padre di Francesco Totti, Enzo, è un tipo riservato che negli anni di successi del figlio si è tenuto in disparte, scopiamo qualcosa in più su di lui.

Un paio di giorni fa Francesco Totti ha deciso di fare pubblicamente gli auguri al padre Enzo per la festa del papà. Quest’anno il giorno dedicato ai genitori è stato oscurato dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, ma il “Pupone” ha voluto in ogni caso ringraziare il padre per quello che ha fatto durante tutta la vita. Nel messaggio pubblicato sui social si legge: “Tutto quello che mi hai insegnato lo sto trasmettendo ai miei figli, i tuoi nipoti. Grazie di tutto papà mio, anzi sceriffo”.

Leggi anche ->Ilary Blasi gela Francesco Totti: “Il quarto figlio lo faccia con un’altra”

Enzo, come detto, è un uomo che non ama le luci della ribalta ed ha concesso brevi e sporadiche interviste nel corso degli anni. In una di queste aveva commentato ironicamente la domanda di un giornalista che gli chiedeva come mai non avesse fatto altri figlio dicendo che ne aveva molti sparsi per Roma. Insomma pare che anche il senso del’umorismo sia una di quelle caratteristiche che l’ex capitano della “Magica” ha ereditato dal padre.

Leggi anche ->Francesco Totti “inedito”: il dolce messaggio al figlio Christian – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Francesco Totti sul padre e l’amore per la Roma

Alcune informazioni su Enzo Totti le ha rivelate proprio Francesco in un’intervista concessa qualche anno fa che oggi verrà riproposta a Verissimo. In questa l’ex fuoriclasse della Roma ha spiegato che la passione per i colori giallorossi l’ha ereditata dal padre. L’ex calciatore ha spiegato che quando si nasce nella Capitale si hanno due scelte: diventare un tifoso della Roma, oppure dell’altra sponda del Tevere (la Lazio). Nel suo caso, però, non c’era nemmeno questa possibile scelta poiché l’unica possibile era diventare romanista.

Una passione, quella per la squadra della Capitale, che deriva dal nonno di Francesco, uomo che non ha avuto la possibilità di conoscere. Per questo motivo Totti ci tiene molto che i suoi figli costruiscano un bel rapporto con il nonno e se lo godano finché ne avranno la possibilità.

Francesco Totti
(Getty Images)