Home News Coronavirus Italia, superati i 50mila contagi: quasi 800 morti

Coronavirus Italia, superati i 50mila contagi: quasi 800 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:22
CONDIVIDI

I dati del contagio da Coronavirus in Italia, preoccupa la Lombardia, superati i 50mila contagi: quasi 800 morti in un solo giorno.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Ancora dati allarmanti quelli del Coronavirus in Italia: le vittime sono 793 in una sola giornata, per un totale di oltre 4.000. I contagiati attuali sono 42.681, che sommato al numero delle vittime e dei dimessi e/o guariti significa che abbiamo oltre 50mila contagi dall’inizio della crisi.

Leggi anche –> Coronavirus, Conte: “3500 medici hanno risposto all’appello”

La situazione più preoccupante resta quella in Lombardia: 546 nuovi morti, oltre 3mila contagi, in tutto 8258 persone ricoverate, ovvero 523 in più rispetto a ieri, 1093 persone in terapia intensiva.

Leggi anche –> Coronavirus, in Lombardia più di 500 morti in un solo giorno

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I dati del contagio da Coronavirus in Italia sono allarmanti

(CESAR MANSO/AFP via Getty Images)

Sui numeri in Lombardia, ha spiegato Giulio Gallera, assessore regionale al Welfare: “Tutti gli esperti ci avevano detto che i giorni più duri sarebbero stati sabato e domenica il 13/o e il 14/o giorno dall’introduzione dell’effettiva misura di contenimento e, ahimè, gli esperti avevano ragione, dato che i dati sono tutti in forte crescita”.

Quanto sta avvenendo in Italia, ma soprattutto nella Regione del Nord, è davvero preoccupante, come sostengono gli esperti. Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano, evidenzia come Covid-19 potrebbe aver subito addirittura una mutazione. Ad Adnkronos sostiene: “C’è timore di fronte a quello che prima non ci preoccupava e che io e altri virologi, come del resto l’Organizzazione mondiale della sanità, dicevamo sarebbe stato poco più grave di un’influenza”.

Coronavirus Italia