Antonella Viola, chi è: età, carriera, vita privata dell’immunologa

0
17

L’immunologa Antonella Viola è docente di Patologia generale presso l’Università di Padova. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei.

Donna, mamma, ricercatrice: Antonella Viola, tra i più importanti immunlogi del nostro paese, Professore Ordinario di Patologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova e Direttore Scientifico dell’Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP-Città della Speranza), è tutto questo e molto altro ancora. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Antonella Viola

Antonella Viola è nata nel 1969 a Taranto e si è laureata in Scienze biologiche all’Università di Padova, dove ha conseguito anche il titolo di dottore di ricerca ed è attualmente professore ordinario di Patologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche (oltre che Direttore Scientifico dell’Istituto di Ricerca Pediatrica IRP-Città della Speranza). Ha svolto quattro anni di post-doc al Basel Research Institute di Basilea, in Svizzera. Dopo un’importante esperienza scientifica all’estero e diversi prestigiosi riconoscimenti, ha ottenuto dal Consiglio Europeo della Ricerca l’Erc Advanced Grant 2014 per il progetto “Steps” sulle difese immunitarie contro il cancro e ha deciso di investire il premio – due milioni e mezzo di euro – interamentein Italia, al Vimm, Istituto Veneto di Medicina Molecolare di Padova. E’ stata inoltre nominata direttrice del laboratorio di Immunità adattativa presso Humanitas-Università di Milano, membro del comitato scientifico dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro (AIRC) e revisore per la Commissione Europea dei progetti europei di eccellenza scientifica (ERC).

Nel 2016, per il suo eccezionale contributo alla biologia molecolare, Antonella Viola è stata nominata membro della “European Molecular Biology Organization” (EMBO), prima donna dell’Università di Padova e di tutto il Nord-Est. Ed è stata invitata a tenere conferenze in centri di ricerca di tutto il mondo, tra cui Imperial College di Londra, Institut Pasteur a Parigi, Harvard Medical School a Boston, Università di Oxford, Medical Research Council di Cambridge, Jefferson University di Philadelphia e molti altri. In aggiunta alla sua attività didattica e di ricerca, Antonella Viola si occupa di divulgazione scientifica: ha fatto parte del progetto europeo #EuFactor e dal 2017 è un socio onorario del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze). Ultimo, ma non meno importante, Antonella Viola ha due figli e una famiglia a cui dedica tutte le sue attenzioni nonostante i tanti e gravosi impegni professionali.

EDS